La decisione della corte distrettuale è arrivata attraverso una procedura di appello accelerata sul caso FTC

Tutte le novità in casa Qualcomm Technologies

Qualcomm ha annunciato oggi che la Corte d’Appello degli Stati Uniti del Nono Distretto ha accettato integralmente la richiesta dell’azienda di sospendere parzialmente l’ingiunzione in attesa di ricorso da parte della Corte Distrettuale del Northern District della California. Inoltre, la Corte ha ordinato una difesa orale sulla procedura d’appello accelerata per gennaio 2020.

“Siamo felici che il Nono Distretto abbia accolto la nostra richiesta e crediamo che la decisione della Corte Distrettuale sarà sovvertita una volta che i termini del nostro ricorso saranno stati considerati,” ha spiegato Don Rosenberg, executive vice president and general counsel for Qualcomm. “La sospensione, che sarà in vigore durante i processi di appello, mantiene intatte le pratiche di Qualcomm in merito alle licenze di brevetti. Questo ci permetterà di continuare a investire nell’invenzione di tecnologie fondamentali nel campo della comunicazione mobile in questo periodo critico di transizione al 5G.”