Home Internet Connettività ZTE: prima chiamata VoLTE tra smartphone 5G e 4G

ZTE: prima chiamata VoLTE tra smartphone 5G e 4G

-

Tempo di lettura: 1 minuto

ZTE annuncia la realizzazione di una chiamata VoLTE (Voice Over LTE) voce e video tra smartphone 5G e 4G. L’iniziativa, portata a termine da ZTE, China Mobile ed Ericsson, segna un grande passo avanti nella commercializzazione della rete 5G e dello smartphone.

A differenza dei precedenti test completati tramite smartphone 5G e veicolati da reti di prova, infatti, questa chiamata utilizza reti NSA 5G di diversi fornitori, oltre alla rete 4G esistente.

Il test ha adottato gli smartphone 5G e 4G di ZTE per effettuare la chiamata VoLTE voce e video ottenendo il download con un flusso di dati stabile e soddisfacendo le esigenze commerciali in tutti gli aspetti. La chiamata tra smartphone 5G e 4G ha garantito simultaneamente l’accesso a internet, dimostrando la capacità di China Mobile (filiale di Guangzhou) di fornire smartphone 5G con servizi voce e dati.

Alla fine di marzo 2019, la filiale di Guangdong di China Mobile e ZTE hanno completato i test video e voce tra due smartphone 5G a Zhujiang New Town di Guangzhou. Inserita tra le cinque città pilota del 5G di China Mobile, Guangzhou è leader nella scala di reti e progressi nei test a livello nazionale. Questo test ha verificato la maturità tecnica della rete mobile 5G e dello smartphone, ponendo una solida base per la successiva commercializzazione su larga scala del 5G.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Settore bancario britannico: agile anche sotto pressione

    Settore bancario britannico: agile anche sotto pressione

    Il 78% degli intervistati si è detto sorpreso di quanto bene la propria istituzione abbia saputo rispondere alla crisi
    Physics for Technologies and Innovation: ML alla Cattolica di Brescia

    Physics for Technologies and Innovation: Machine Learning alla Cattolica di Brescia

    Il percorso di studi è erogato in inglese con un’ampia scelta di corsi nei campi di Innovation Management e Data Science
    Accelera l'adozione dell'AI per il monitoraggio infrastrutturale

    Covid: accelera l’adozione dell’AI per il monitoraggio infrastrutturale

    Nel 2020 il mercato vale 240 milioni di euro, il 20% in più rispetto al 2019
    Dispositivi mobile: il decalogo della sicurezza aziendale

    Dispositivi mobile: il decalogo della sicurezza aziendale

    Una violazione della sicurezza via mobile può avere un impatto devastante sull’intera infrastruttura IT
    GoSign Grapho: firme grafometriche raccolte via tabletm infocert

    InfoCert acquisisce il 16,7% della tedesca Authada

    InfoCert firma un accordo strategico per acquisire il 16,7% di Authada, identity provider tedesco all'avanguardia