Connected Living

In occasione del CES di Las Vegas, Samsung Electronics ha presentato le prossime piattaforme di Connected Living basate su AI, utilizzabili per gestire le attività di tutti i giorni come, ad esempio, essere di supporto ad una popolazione che tende a invecchiare nel gestire in modo autonomo le cure sanitarie.

“Nel 2019 ricorre il 50° anniversario di Samsung Electronics. Per cinque decenni ci siamo impegnati per introdurre importanti innovazioni a beneficio dei consumatori di tutto il mondo” ha dichiarato HS Kim, Presidente e CEO della divisione Consumer Electronics di Samsung Electronics. “Nel 2019 ci spingeremo a un nuovo livello, sfruttando la nostra leadership nel settore per fare della nostra vision del Connected Living una realtà.”

Accelerare l’Intelligence of Things con Internet delle Cose, 5G e Intelligenza Artificiale

A guidare la filosofia del Connected Living di Samsung è il principio dell’Intelligence of Things: la combinazione di Internet delle Cose, 5G e Intelligenza Artificiale in diversi dispositivi, in modo da creare esperienze senza soluzione di continuità. Al CES 2019 Samsung ha spiegato come il proprio lavoro con queste tecnologie chiave stia rendendo possibili innovazioni relative a tutto il portfolio di prodotti.

Dall’unificazione dell’app SmartThings e l’introduzione di SmartThings Cloud, l’ecosistema SmartThings è cresciuto significativamente. Il numero di utenti registrati a SmartThings è aumentato del 220% e quello delle installazioni dell’app del 61%. Anche il numero dei partner che partecipano a questo ecosistema è cresciuto del 44%. Oggi, i consumatori possono usufruire delle esperienze SmartThings con dispositivi di importanti brand globali come, ad esempio, Amazon, Google, Bose, Sylvania e Plume.

Samsung ha fatto leva sulla propria leadership nel settore delle telecomunicazioni per compiere grandi passi avanti verso la disponibilità della connettività 5G per gli utenti consumer. Samsung è la titolare del maggior numero di brevetti presso l’ETSI, avendo registrato più di 2.000 brevetti essenziali nel campo del 5G, a novembre 2018. È stata, inoltre, la prima azienda al mondo a ricevere l’approvazione FCC per la propria attrezzatura commerciale 5G. L’azienda ha promosso la commercializzazione di reti 5G domestiche e mobili con i principali operatori statunitensi e tutti e tre gli operatori mobili in Corea. Ulteriori progetti pilota sono in corso in Europa e in Asia. Samsung sta anche lavorando per mettere a disposizione la potenza del 5G nelle mani degli utenti finali, con uno smartphone 5G in arrivo nella prima metà del 2019.

Samsung ritiene che l’intelligenza artificiale sia particolarmente utile quando aiuta a semplificare un mondo complesso. A tale scopo, la società ha creato sette centri di sviluppo di Intelligenza Artificiale a livello globale e sta adottando tecnologie uniche nei propri prodotti e servizi. Per garantire la collaborazione di Samsung con le migliori realtà in questo campo, nel corso degli ultimi cinque anni Samsung NEXT e il Samsung Strategy and Innovation Center (SSIC) hanno investito in più di 20 startup nel settore dell’Intelligenza Artificiale.

Bixby, la piattaforma intelligente di Samsung, si espande

Bixby inizialmente rappresentava un modo più intelligente per utilizzare gli smartphone Galaxy. Oggi diventa una piattaforma di Intelligenza Artificiale scalabile e aperta, che supporterà sempre più dispositivi. Le funzionalità di Bixby saranno integrate nella gamma di TV QLED e Premium TV 2019 e in elettrodomestici intelligenti come frigoriferi, lavatrici, condizionatori, dispositivi mobili, altoparlanti e altro ancora. Soprattutto, Bixby si sta espandendo per comprendere un nuovo Digital Cockpit e le piattaforme di robotica.

Uber, Ticketmaster e altri stanno usando Bixby per rendere i propri servizi più intelligenti. Oggi Samsung annuncia una nuova partnership con iHeartRadio. Inoltre, Bixby continuerà a crescere con l’ingresso nell’ecosistema di sempre più partner, come Google.

Samsung ha anche annunciato la propria filosofia di base per l’Intelligenza Artificiale: affidabilità, responsabilità e trasparenza. Nel proprio lavoro per l’avanzamento delle tecnologie di Intelligenza Artificiale, Samsung si impegna a garantire l’inclusività degli algoritmi sviluppati, l’attenzione per la protezione della privacy e delle informazioni degli utenti, e la chiarezza nei confronti dei consumatori in merito all’utilizzo dei dati da parte dell’azienda e al modo in cui vengono gestiti.

Un’esperienza di livello superiore con il portfolio Samsung per il 2019

Samsung ha anche introdotto una gamma di prodotti innovativi, che razionalizzano e semplificano le attività quotidiane e assicurano un’esperienza maggiormente personalizzata e unica per qualsiasi utente, in un modo che solo Samsung è in grado di offrire.

Intrattenimento:

Samsung ha presentato il modello di TV QLED 8K da 98 pollici – il più grande mai realizzato finora dall’azienda – che va ad aggiungersi alla linea di prodotti 2019 con i modelli da 65, 75 e 85 pollici. Grazie al chip Quantum Processor 8K integrato, la gamma di prodotti 8K per il 2019 offre il meglio in termini di qualità dell’immagine all’interno della gamma QLED, design e caratteristiche intelligenti, con la massima varietà di formati e una stupefacente risoluzione 8K. Che si tratti di guardare contenuti con un servizio di streaming, un decoder, una connessione HDMI, USB o perfino il mirroring dallo schermo di un dispositivo mobile, la tecnologia proprietaria AI di Samsung è in grado di riconoscere ed eseguire l’upscaling di qualsiasi contenuto, indipendentemente dalla risoluzione nativa, a una qualità 8K praticamente perfetta. Si tratta dei televisori più avanzati e potenti mai realizzati da Samsung.

Nel 2019, le Smart TV Samsung offriranno ancora più modi per cercare contenuti e maggiore compatibilità con i dispositivi connessi. Con un algoritmo AI migliorato che sfrutta i servizi su abbonamento, i contenuti preferiti e le abitudini di visione dell’utente, la guida universale rende più facile trovare il programma perfetto. Sono anche disponibili più opzioni per trovare e controllare in modo semplice e rapido i propri contenuti preferiti con la voce, utilizzando il nuovo Bixby e il telecomando AI, oltre ad ancora più modi per controllare i TV Samsung tramite Amazon Echo e Google Home.

Con l’intento di offrire sempre più opportunità di intrattenimento, maggior valore e le funzionalità di una piattaforma aperta agli utenti delle Smart TV Samsung, l’azienda ha annunciato che a partire da questa primavera offrirà il supporto per iTunes Movies and TV Shows e per Apple AirPlay 2 nei modelli di Smart TV Samsung 2019. Il supporto nelle Smart TV Samsung 2018 sarà reso disponibile tramite un aggiornamento del firmware. Per la prima volta in assoluto in questo settore, la nuova app iTunes Movies and TV Shows debutterà in esclusiva nelle Smart TV Samsung in più di 100 paesi. Il supporto per AirPlay 2 sarà disponibile nelle Smart TV Samsung in 190 paesi di tutto il mondo.

Casa:

Family Hub 2019 è stato reso ancora più intuitivo e intelligente. Il nuovo display interattivo offre un’esperienza dello schermo completamente riprogettata, consentendo ai membri della famiglia di comunicare e condividere ricordi in uno spazio creativo sulla parte anteriore del frigorifero. Premiato con un riconoscimento CES 2019 Innovation Award, Family Hub 2019, con il nuovo Bixby, consente agli utenti di interagire con un linguaggio naturale per ottenere risposte a domande complesse, preimpostare il forno, cercare ricette e perfino prenotare un veicolo Uber. Inoltre, Bixby mostra visivamente le informazioni sullo schermo per un’esperienza più ricca, oltre a visualizzare un’ampia gamma di informazioni. Queste nuove funzionalità saranno anche disponibili tramite un aggiornamento automatico per la maggior parte dei modelli di Family Hub precedenti.

La nuova lavatrice a carica frontale (WF6300R), anch’essa vincitrice di un 2019 CES Innovation Award, può terminare un ciclo di lavaggio a pieno carico in soli 30 minuti grazie alla funzionalità SuperSpeed. Con Bixby è anche possibile controllare le funzioni intelligenti del dispositivo, come ad esempio ottenere consigli per il miglior ciclo di lavaggio, pianificare un ciclo da completare nell’orario preferito dall’utente, collegare automaticamente il ciclo dell’asciugatrice al termine del lavaggio, o monitorare l’utilizzo per gestire in modo efficiente gli apparecchi.

Lavoro:

Samsung presenta una linea di prodotti innovativi che uniscono la produttività e la flessibilità per aiutare gli utenti a eseguire qualsiasi attività in modo più pratico. Il Notebook 9 Pro è stato progettato per consentire ai moderni professionisti in mobilità di esprimere appieno il loro potenziale creativo, mentre il laptop per il gaming Notebook Odyssey, basato sulla nuova GPU high-end NVIDIA GeForce RTX serie 20, è ideale sia per il lavoro che per il gioco. Samsung Space Monitor sfrutta un design elegante e avanzate funzionalità per consentire agli utenti di concentrarsi sul contenuto dello schermo. Questa soluzione unica salva spazio offre un supporto a morsetto minimalista e completamente integrato che si aggancia alla scrivania e può essere inclinato avanti e indietro per liberare spazio per una produttività ottimale. Oltre all’estetica, Samsung Space Monitor è ricco di funzionalità e alte prestazioni. Il modello da 27 pollici offre una risoluzione QHD per immagini incredibilmente nitide e dettagliate, mentre il modello da 32 pollici presenta i contenuti in formato 4K UHD.

Sistemi di guida connessi:

Samsung ha anche presentato l’ultimo risultato della collaborazione con HARMAN, a dimostrazione delle innovazioni realizzate nel settore automotive. Il Digital Cockpit 2019 offre un’esperienza di guida connessa ulteriormente migliorata, focalizzata sulla connettività, la personalizzazione e la sicurezza.

Con l’integrazione dell’esperienza Bixby, è possibile controllare in remoto il livello del carburante prima di partire per un lungo viaggio o impostare la temperatura dell’auto prima di uscire la mattina. Utilizzando le telecamere di bordo, il nuovo Digital Cockpit riconosce i guidatori e i passeggeri e imposta lo spazio personale della vettura di conseguenza, regolando le preferenze di visualizzazione, l’altezza del sedile, l’illuminazione e le playlist preferite. I passeggeri possono utilizzare schermi personalizzati sui sedili posteriori e connettersi a In-vehicle Samsung DeX per lavorare in mobilità. Il Digital Cockpit 2019 garantisce anche un’esperienza di guida più sicura con il sistema di visione che sostituisce gli specchietti e soluzioni di sicurezza basate su telecamere.

Tutto questo è possibile grazie alla tecnologia Cellular-V2X, che incorpora l’esperienza di Samsung nelle soluzioni di rete mobile con le tecnologie automotive. Con Samsung C-V2X, le auto saranno in grado di ricevere e analizzare informazioni che renderanno l’esperienza di guida più sicura e piacevole.

Soluzioni per i dispositivi:

Al fine di supportare le tecnologie di intelligenza artificiale di domani, Samsung ha sottolineato che l’infrastruttura AI di oggi deve evolvere per gestire l’intelligenza a livello perimetrale. Per questo motivo, l’azienda sta lavorando per lanciare un portfolio completo di soluzioni che daranno forma al futuro dei dispositivi intelligenti.

La memoria mobile e i processori con intelligenza artificiale di Samsung, come la linea Exynos Auto annunciata di recente, permetteranno di rendere più veloce ed efficiente l’elaborazione sul dispositivo. Allo stesso tempo, le avanzate soluzioni di memoria dell’azienda potranno soddisfare le rigorose esigenze dei data center e delle imprese di domani, che si troveranno ad eseguire attività AI sempre più complesse.

Piattaforme di robotica per il futuro dell’intelligenza artificiale

Samsung ha permesso di gettare uno sguardo sul futuro del Connected Living, presentando gli ultimi sviluppi nelle piattaforme di robotica, tra cui Samsung Bot Care, Samsung Bot Air, Samsung Bot Retail e Samsung GEMS. Tra le varie piattaforme di robotica, Samsung ha dato una prima dimostrazione pubblica di Samsung Bot Care, un sistema che aiuta le persone a gestire le cure sanitarie. Grazie ai progressi nel campo dell’intelligenza artificiale e della robotica, l’azienda sta sfruttando le proprie risorse per produrre un impatto positivo sulla società e contribuire a creare un mondo migliore.