Negli ultimi tre anni l’80% degli italiani ha fatto acquisti online, anche se non cala l’affezione per i negozi fisici

Black Friday

Il Black Friday è finalmente arrivato: oggi, venerdì 23 novembre, si celebra la giornata di sconti che proviene dagli Stati Uniti e che si sta diffondendo sempre di più anche in Italia. Le promozioni sono però iniziate da qualche giorno, inaugurando una sorta di settimana del Black Friday che sta volgendo al termine e che sta confermando la crescita costante del commercio elettronico in Italia.

Secondo una ricerca di Reputation Science, negli ultimi tre anni quattro italiani su cinque (79,7%) hanno fatto acquisti online, ai quali si aggiunge un ulteriore 12,7% di soggetti che non hanno acquistato direttamente ma che l’hanno fatto con il supporto di qualcuno.

Nonostante l’esperienza di acquisto sul web sia quindi altamente diffusa, questo trend non rappresenta comunque la crisi del negozio fisico; solo una parte marginale della popolazione (5,7%), infatti, auspicherebbe la chiusura degli store tradizionali a favore esclusivo delle piattaforme di vendita online, mentre più del 57% degli interpellati vorrebbe che entrambe le modalità di spesa (online e negozi fisici) coesistessero, a patto però che l’attività commerciale sia in grado di offrire un prodotto o un servizio diverso, meglio ancora se personalizzato.

Il Black Friday sui social

Secondo l’analisi di Reputation Science, tra il 16 e il 20 novembre sono stati twittati con l’hashtag #blackfriday più di 63.000 messaggi da 49.500 utenti. Si è twittato in 42 lingue diverse e delle quattro più utilizzate la prima è l’inglese (45%), seguita dal francese (23%) e dallo spagnolo (17%), mentre l’italiano si ferma al 7%. Su Twitter insomma, gli italiani commentano meno di francesi e spagnoli.

Per quanto riguarda i tweet in italiano, la ricerca ha rilevato come i brand dell’automotive siano stati particolarmente efficaci sul fronte della comunicazione; dopo #amazon, gli hashtag più rilanciati sono stati finora #Nissan, #JUKE, #MICRA e #QASHQAI.

Infine, dall’analisi dei 10 hashtag più utilizzati – che sono: BlackFriday, Concours, JeuConcours, HonorPlay, win, COMPETITION, Free, CyberMonday, Follow, BlackFridayWeek – è emerso come molti brand abbiano seguito strategie di marketing legate a premi e competition, risultando vincenti.