Il lancio per i 40 anni dell’architettura x86

Intel
The Intel® Optane™ SSD 905P M.2 provides easier integration for OEMs, channel partners, and enthusiast DIYers. Delivering industry-leading endurance, this new, slim Intel® Optane™ SSD is a high-performance drive that allows the processor to spend less time waiting and more time computing, enabling users to enjoy a faster computing experience. (Photo Credit: Intel Corporation)
Tempo di lettura: 2 minuti

Il mese prossimo sarà il cinquantesimo anniversario di Intel, momento perfetto per celebrare una delle tecnologie più importanti per la società di Santa Clara: il PC, ancora un asset importante del business, area in cui Intel crede ci siano ancora molte opportunità per il futuro.

Al Computex di Taipei, la società ha presentato la sua visione per il futuro del PC, introducendo una vasta gamma di nuove tecnologie che aiuteranno i consumatori e l’ecosistema a rendere questo futuro una realtà. Un futuro che trasforma il PC da un semplice computer in una piattaforma in grado di dare il massimo valore a ogni persona. In questo contesto, vi è l’opportunità di migliorare radicalmente l’esperienza di personal computing, rispondendo alle esigenze di oggi e consentendo alle persone di fare ciò che per loro è più importante.

Per fare questo salto, c’è bisogno di innovare il PC attorno a cinque principali vettori: prestazioni, connettività, durata della batteria, adattabilità e intelligenza.

Il processore Intel Core i7-8086K di ottava generazione Limited Edition celebra il 40° anniversario del lancio dell’architettura x86 con il microprocessore Intel 8086, che ha costituito le fondamenta del computing moderno.

È più di un semplice processore commemorativo. Celebra la tradizione Intel di prestazioni leader del settore grazie al nostro primo processore con 6 core e 12 thread dotato di grafica integrata in un package da 1151 pin che supporta set di istruzioni a 64 bit.

Il processore Core i7-8086K è anche il primo processore Intel ad offrire fin da subito una frequenza turbo single-core fino a 5 GHz, completamente sbloccata per l’overclocking. La frequenza più elevata consente migliori prestazioni single-threaded per gestire i videogame più esigenti e frame rate costantemente elevati, tipici di diverse applicazioni di gaming e di creazione di contenuti.

Oltre a commemorare l’introduzione dell’architettura x86, il processore Intel Core i7-8086K segna un altro importante traguardo: la celebrazione del 50° anniversario di Intel e del suo ruolo nel settore e nel promuovere l’innovazione tecnologica.