I dati di Eurostat certificano il peggioramento della situazione

Dietro di noi ci sono Turchia, Grecia, Bulgaria e Romania.
La classifica di Eurostat sulla banda larga in Europa vede la Penisola perdere tre posizioni e scivolare dal 16° al 23° posto per quanto riguarda l’accesso alla rete con qualsiasi tipo di connessione.

Qui la tabella.