Home News Utenti Adobe Flash Player in pericolo!

Utenti Adobe Flash Player in pericolo!

-

Tempo di lettura: 1 minuto

Adobe, dopo i problemi rilevati ad ottobre per la sottrazione di numerosi numeri di carte di credito, è ancora una volta al centro di un ennesimo problema legato alla sicurezza. Milioni di utenti, indipendentemente dalla piattaforma usata (Windows, Mac, Linux), sono questa volta a rischio nell’usare il Flash Player di Adobe che conterrebbe una grave vulnerabilità. Attraverso la falla i malintenzionati avrebbero infatti la possibilità di agire da remoto prendendo pieno controllo del dispositivo.

Le versioni “infette” sono Flash Player 12.0.0.43 (per Windows e Mac), e Flash Player 11.2.202.335. E’ pertanto consigliato che chiunque utilizzi queste versioni debba procedere con l’aggiornamento. (per scoprire la versione attualmente in uso clicca QUI)

Gli utenti IE10, IE 11 e Chrome possono stare più tranquilli: questi browser tendenzialmente aggiornano in automatico Flash Player.

 

 

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Costumer journey: 3 step per un e-commerce di successo

    Costumer journey: 3 step per un e-commerce di successo

    Retail e turismo devono soddisfare le esigenze di utenti sempre più esigenti
    KAIROS, la nuova piattaforma Panasonic per produrre video live

    KAIROS, la nuova piattaforma Panasonic per produrre video live

    Un motore software proprietario funziona utilizzando la GPU del server
    Abbonamenti mobile in aumento nel secondo trimestre 2020

    Abbonamenti mobile in aumento nel secondo trimestre 2020

    Arriva a quasi 8 miliardi il numero di abbonamenti, e a 6 miliardi quello dei titolari di almeno una SIM
    L'impegno di Google per la sostenibilità ambientale

    L’impegno di Google per la sostenibilità ambientale

    La prima grande azienda tecnologica che si impegna a operare 24 ore su 24 senza emissioni di carbonio entro il 2030
    Convergenze-logo

    Convergenze diventa Società Benefit

    Ampliato l'oggetto sociale di Convergenze con l'obiettivo di comprendere anche finalità di beneficio comune