Home News Oggi i musei domani la Pa sul cellulare

Oggi i musei domani la Pa sul cellulare

-

Tempo di lettura: 1 minuto

Si parte con i musei per arrivare ad avere i servizi della Pubblica amministrazione sul cellulare. E’ questo il senso del protocollo d’intesa firmato dal ministro per la Pa e l’innovazione Renato Brunetta e dall’amministratore delegato di Vodafone Italia Paolo Bertoluzzo. 

I possessori dei cellulari Vodafone potranno ricevere informazioni sugli orari d’apertura dei musei e avere informazioni sulle mostre. Obiettivo dell’iniziativa è lo “studio di soluzioni innovative” per distribuire sulla rete Vodafone informazioni e servizi della pubblica amministrazione. attraverso il cellulare. 

Il progetto si inquadra nel piano e-government 2012, per il quale esistono però forti problemi di finanziamento, e punta a
“Moltiplicare senza costi per lo Stato gli sportelli in rete delle pubbliche amministrazioni”.
L’accordo con Vodafone precede di una quindicina di giorni la prossima iniziativa di Brunetta che presenterà “Vivi facile” che prevede la fornitura tramite cellulare di informazioni come scadenze e notifiche, ma anche le assenze dei ragazzi a scuola e il coinvolgimento di enti come l’Inps e l’Agenzia delle entrate.
 
Il coinvolgimento delle scuole appare però problematico. Secondo una recente indagine in Lombardia su 5.311 istituti circa il 10% non controlla mai la mail con il risultato che la posta si intasa e i messaggi (circa 60 ogni mese inviati solo dalla Direzione scolastica degli istituti) tornano al mittente. E per qualcuno quelle 500 scuole sono almeno il doppio.
 
Inoltre, metà degli istituti non è in grado di fare un bonifico bancario online, nel 55% delle scuole superiori si utilizzano ancora vecchi modem, senza contare episodi come la scuola di Monza che ha acquistato 50 pc senza software mai usciti dagli scatoloni o la scuola elementare milanese dove si è scoperto che la connessione a Internet era fuori uso da sei anni.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Lavoro flessibile, adottare una infrastruttura IT ibrida

    Lavoro flessibile, adottare una infrastruttura IT ibrida

    L’Hybrid Cloud consente di sfruttare tutti i vantaggi di un modello ancora poco diffuso
    Data Center multi-tenant e sostenibilità: ambizioni e realtà

    Data Center multi-tenant e sostenibilità: ambizioni e realtà

    Efficienza e sostenibilità dei data center sono in cima alla lista delle priorità dei fornitori di servizi MTDC
    Credential stuffing: colpiti i programmi fedeltà

    Credential stuffing: colpiti i programmi fedeltà

    Tra luglio 2018 e giugno 2020, colpiti i settori retail, travel e hospitality con attacchi di vario tipo e dimensione
    Phishing: i cyber criminali attaccano anche sui social media

    Phishing: i cyber criminali attaccano anche sui social media

    I criminali creano falsi profili fingendosi colleghi o conoscenti per avere accesso ai dati personali
    TIM protagonista dell'ultima tappa del Giro d'Italia

    TIM protagonista dell’ultima tappa del Giro d’Italia

    Presso l'Open Village di Piazza Castello uno spazio multimediale per seguire la tappa a cronometro