Prodotti e servizi all’avanguardia che accelerano la transizione dell’Europa verso un futuro più sostenibile

EIT Awards 2020: le innovazioni verdi, digitali e sane
Tempo di lettura: 4 minuti

Sono 28 gli imprenditori provenienti da tutta Europa nominati per gli EIT Awards 2020. Questi eccezionali innovatori sono stati nominati per la resistenza e creatività dimostrate, riconoscendo i loro prodotti e servizi all’avanguardia che accelerano la transizione dell’Europa verso un futuro più verde, più sano e più digitale.

La cerimonia di premiazione di quest’anno si terrà online l’8 e il 9 dicembre e illustrerà i traguardi raggiunti da laureati, imprenditori e innovatori di successo sostenuti dalla Comunità dell’EIT. I premi dell’EIT danno rilievo all’intero percorso dell’innovazione sostenuto dall’Istituto, dallo studente all’imprenditore, dal laboratorio al mercato e dall’idea alle soluzioni per l’Europa. Questo approccio dinamico all’innovazione crea un ambiente unico in cui i candidati sviluppano e studiano soluzioni per far fronte alle impellenti sfide globali in materia di clima, energia, digitalizzazione, alimentazione, salute, produzione, mobilità e materie prime.

Provenendo da molti contesti, i candidati degli EIT Awards 2020 riflettono la varietà della Comunità dell’EIT: Belgio (1), Danimarca (2), Francia (1), Germania (5), Ungheria (2), Italia (1), Paesi Bassi (2), Polonia (1), Portogallo (2), Spagna (4), Svezia (2), Svizzera (3) e Regno Unito (2). L’elenco completo dei candidati e delle loro innovazioni è consultabile qui.

Mariya Gabriel, commissaria europea per l’Innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e i giovani, ha dichiarato: “Tramite l’EIT l’UE investe nei suoi innovatori più brillanti poiché essi contribuiscono a creare una società più verde, più sana e più sostenibile per i cittadini europei. I candidati ai premi di quest’anno provengono da 13 paesi e testimoniano la capacità dell’EIT di individuare e guidare i progetti innovativi più promettenti. Mi congratulo con tutti loro per avere raggiunto questo traguardo e non vedo l’ora di partecipare alla cerimonia degli EIT Awards 2020 a dicembre.”

Gioia Ghezzi, presidente del CdA dell’EIT, ha affermato: “Gli EIT Awards 2020 non riconoscono solo gli straordinari risultati raggiunti dagli innovatori che sosteniamo, ma anche la loro resilienza in questi tempi difficili. Le innovazioni di quest’anno vanno da tecnologie nuove e più sostenibili alla diagnostica nell’assistenza sanitaria fino all’analisi intersettoriale dei dati intelligenti. I candidati al premio EIT rappresentano ciò di cui l’Europa ha bisogno per far fronte alle sfide attuali: innovatori in grado di attivarsi rapidamente per trasformare le idee in soluzioni pragmatiche.”

I 28 candidati competeranno nelle seguenti quattro categorie, che costituiscono le dinamiche trainanti dell’imprenditoria in Europa:

  • l’EIT CHANGE Award, che riconosce i migliori diplomati dei programmi di formazione imprenditoriale dell’EIT
  • l’EIT Innovators Award, che evidenzia i gruppi e le persone che hanno sviluppato prodotti e servizi ad alto impatto
  • l’EIT Venture Award, che mette in rilievo le start-up e scale-up che hanno beneficiato del sostegno alla creazione e accelerazione di impresa da parte della Comunità dell’EIT
  • l’EIT Woman Award, che punta i riflettori su imprenditrici e leader donne fonti di ispirazione

A ogni premio è associato un riconoscimento monetario di 50 000 EUR, 20 000 EUR e 10 000 EUR, rispettivamente per il primo, secondo e terzo posto. Anche il pubblico potrà esprimere il proprio parere con la quinta categoria, il premio EIT Public Award, che offrirà a tutti la possibilità di votare per l’innovazione ritenuta migliore. Sarà possibile iniziare a votare online il 16 novembre all’indirizzo eitawards.eu

I candidati finali selezionati presenteranno pubblicamente le loro innovazioni online l’8 dicembre e i vincitori delle cinque categorie saranno annunciati in una cerimonia di premiazione dal vivo il 9 dicembre.

CONTESTO: EIT – FATE LARGO ALL’INNOVAZIONE!

Cos’è l’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT)?

L’EIT rafforza la capacità dell’Europa di innovare fornendo soluzioni a sfide globali urgenti e alimentando il talento imprenditoriale al fine di creare una crescita sostenibile e lavori qualificati in Europa. L’EIT è un organismo dell’UE che è parte integrante di “Orizzonte 2020”, il programma quadro di ricerca e innovazione dell’Unione europea. L’Istituto sostiene lo sviluppo di collaborazioni dinamiche paneuropee – comunità della conoscenza e dell’innovazione dell’EIT – tra università, laboratori di ricerca e aziende di spicco.

L’EIT fornisce soluzioni innovative a sfide globali

Le otto comunità della conoscenza e dell’innovazione dell’EIT lavorano per accelerare la transizione verso un’economia a zero emissioni di carbonio (EIT Climate-KIC), promuovere la trasformazione digitale dell’Europa (EIT Digital), guidare la rivoluzione globale nel settore della innovazione e produzione alimentare (EIT Food), offrire ai cittadini dell’UE maggiori opportunità per una vita più sana (EIT Health),creare un futuro energetico sostenibile in Europa (EIT InnoEnergy), rafforzare la competitività dell’industria manifatturiera europea (EIT Manufacturing), rendere le materie prime uno dei principali punti di forza per l’Europa (EIT RawMaterials), e risolvere le sfide legate alla mobilità nelle nostre città (EIT Urban Mobility). Grazie ai loro partner europei più importanti, le Comunità dell’EIT offrono un’ampia gamma di attività innovative e imprenditoriali in tutta Europa: corsi di istruzione imprenditoriale, servizi di creazione e accelerazione di impresa nonché progetti di ricerca guidati dall’innovazione.

In linea con l’agenda strategica della Commissione europea per l’EIT nel periodo 2021-2027, sarà presto pubblicato un invito a presentare proposte per una nuova comunità della conoscenza e dell’innovazione, EIT Culture and Creativity, dedicata alla cultura e alla creatività.