La prima grande azienda tecnologica che si impegna a operare 24 ore su 24 senza emissioni di carbonio entro il 2030

L'impegno di Google per la sostenibilità ambientale
Tempo di lettura: 1 minuto

Da Google arrivano importanti novità in tema di sostenibilità ambientale – tra cui il suo impegno ad utilizzare energia carbon-free 24 ore su 24, 7 giorni su 7, entro il 2030.

Ecco in breve alcuni dettagli:

  • Prima tra le grandi aziende tecnologiche, Google si impegna a operare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 senza emissioni di carbonio entro il 2030.
  • Google investe in tecnologie per aiutare i propri partner e le persone in tutto il mondo a fare scelte sostenibili. Per esempio, investe nelle aree manifatturiere per rendere disponibili 5 gigawatt di nuova energia priva di emissioni di carbonio, aiutando così 500 città a ridurre le proprie emissioni di carbonio e 1 miliardo di persone a fare scelte sostenibili.
  • Attraverso questo impegno, si stima che entro il 2025 Google genererà direttamente più di 20.000 nuovi posti di lavoro, in America e nel resto del mondo, nel settore dell’energia rinnovabile e in attività collegate.

Affrontare il cambiamento climatico richiede una rapida transizione dell’intera economia globale verso l’energia pulita e Google Cloud sarà in prima linea in questa transizione.

Oggi, Google Cloud è l’unico cloud provider ad acquistare sufficiente energia rinnovabile da coprire tutte le proprie attività e nel corso degli anni ha acquistato più energia eolica e solare di qualsiasi altra società nella storia. Google Cloud sta inoltre sviluppando strumenti e soluzioni per aiutare i propri clienti a misurare l’impatto della migrazione a Google Cloud, a registrare le proprie emissioni e a ridurle. Sta anche costruendo la piattaforma Industrial Adaptive Controls in collaborazione con DeepMind, per fornire il controllo AI dei sistemi di raffreddamento negli impianti commerciali e industriali.

Tutti i dettagli relativi all’impegno di Google Cloud sono consultabili in questo blogpost.

Maggiori informazioni sull’annuncio di oggi sono approfonditi anche nel blogpost scritto da Sundar Pichai, CEO di Google, in italiano qui.

L'impegno di Google per la sostenibilità ambientale