Home Internet eCommerce Coronavirus e lockdown: è boom ecommerce

Coronavirus e lockdown: è boom ecommerce

-

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante il lockdown i consumatori hanno dovuto limitare gli spostamenti, ed hanno quindi individuato nell’ecommerce la soluzione per l’acquisto di ogni tipologia di merce, inclusi i beni primari. Anche utenti non abituati ad utilizzare l’ecommerce hanno quindi scoperto e utilizzato questo canale. Il settore del retail, con la chiusura dei negozi fisici, si è dovuto velocemente adattare fornendo ai propri clienti un canale alternativo alla tradizionale vendita al dettaglio: si è delineata così una “nuova normalità” in cui l’ecommerce e l’ottica omnicanale, data dall’integrazione tra il negozio fisico e il proprio canale online, risulta essere fondamentale per ottenere risultati proficui.

Le stime presentate da Netcomm hanno registrato un aumento di oltre 1,3 milioni di nuovi consumatori online in un mese, un dato che sorprende e che soprattutto testimonia come lo shopping online abbia davvero rappresentato un metodo efficace per rilanciare le attività durante il lockdown e in vista della ripresa della cosiddetta “fase 2”. Un aiuto per la ripartenza sembra arrivare dal mondo digitale che, grazie alla tecnologia, è in grado di offrire strumenti e piattaforme per facilitare una nuova gestione delle vendite attraverso il duplice canale online e fisico, creando un nuovo modello di user experience.

La chiave per mantenere costante questa crescita improvvisa consiste nell’aumentare le interazioni con l’utente, integrando nel proprio sito online sistemi all’avanguardia come quello offerto da Fanplayr che, attraverso un software intelligente che guida la fase finale del processo decisionale dei consumatori, può portare ad avere un impatto significativo sui tassi di conversione soddisfacendo, grazie alla personalizzazione, le nuove tendenze del mercato post lockdown, come il fenomeno del proximity marketing.

“Il traffico registrato dai clienti di Fanplayr ha subito un’accelerazione incredibile che può essere comparata in termini di crescita solamente a quella registrata nei periodi del Black Friday e del periodo prenatalizio. Questa accelerazione ha favorito particolarmente le aziende che si sono trovate pronte ad affrontare tale cambiamento con gli strumenti adatti offerti dalla nostra piattaforma commenta Enrico Quaroni, VP Global Sales di Fanplayr. Grazie all’utilizzo della piattaforma di Fanplayr basata sulla personalizzazione che consente un ingaggio fondato sui behavioral data, i nostri clienti si stanno assicurando un aumento del traffico dati, che è destinato ad aumentare e rimanere costante in un periodo di lunga durata. Lo scenario che è andato a crearsi ha favorito una crescita del settore che solitamente si può prevedere in un decennio su tutti i verticali, compreso il settore finanziario.”

“Il ripensamento dei modelli di vendita ha portato vantaggi non solo a coloro che già erano soliti utilizzare tali strumenti, ma anche a coloro che si sono approcciati a queste soluzioni per riuscire a soddisfare efficacemente le nuove necessità derivate dall’emergenza COVID-19. Anche lato utente, chi ha scoperto questi nuovi canali, difficilmente tornerà indietro, soprattutto se continuerà ad avere un’esperienza d’acquisto soddisfacente. Siamo quindi davanti a una reale svolta nelle abitudini di vendita e di acquisto che va sfruttata in modo intelligente dai retailer di tutti i settori che ne possono trarre grande beneficio”, ha concluso Quaroni.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Le cause di rifiuto delle fatture elettroniche da parte della PA

    Fatture elettroniche: le cause di rifiuto da parte della PA

    Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell'economia e delle finanze
    BISO: il ruolo del Business Information Security Officer

    BISO: il ruolo del Business Information Security Officer

    Sviluppare una strategia di sicurezza più connessa e integrata nel business
    Data Management as a Service

    Data Management as a Service: Cohesity si allea con AWS

    La prima proposta DMaaS (Data Management as a Service) nel suo genere apre una nuova strada nel data management per clienti di medie dimensioni ed enterprise
    San Marco: nuovo marketplace con Storeden e Afone

    San Marco: nuovo marketplace con Storeden e Afone Participations

    Ecommerce personalizzato in cloud, sincronizzato con i migliori marketplace con transazioni rapide e sicure
    5G: effetto moltiplicatore positivo per le economie europee

    5G: effetto moltiplicatore positivo per le economie europee

    Il beneficio economico per l’Italia è stimato in 14,2 miliardi contro 6,6 miliardi di spesa