Home News Uno smart working tempestivo per i collaboratori del contact center Zeuner

Uno smart working tempestivo per i collaboratori del contact center Zeuner

-

Tempo di lettura: 3 minuti

Ad oggi sono sessantadue le postazioni “smart”- l’80% dei dipendenti e diversi fra i collaboratori: questo il risultato dell’”Operazione Smart Working”, realizzata da Zeuner, contact center con sede a Seveso, nell’hinterland milanese, nata in relazione all’andamento epidemiologico dell’infezione da Coronavirus e dei conseguenti provvedimenti governativi e della Regione Lombardia. L’iniziativa si è completata in soli tre giorni con l’obiettivo di consentire alla quasi totalità del personale coinvolto di lavorare da remoto.

Dopo un week end di notizie sempre più sconfortanti, e dopo il Dpcm del 23 febbraio 2020, con l’intervento del Governo per rendere più immediato il ricorso allo smart working, o “lavoro agile”, nelle aree considerate a rischio per l’emergenza Coronavirus, lunedì 24 febbraio occorreva agire subito: da una parte la volontà di garantire continuità di lavoro per tutti i collaboratori Zeuner e di servizio per i clienti, dall’altra improvvise difficoltà impensabili solo poche ore prima: l’ipotesi di contagio, i bambini a casa da scuola, il viaggio in treno.. e tanta incertezza.

La posizione del contact center Zeuner è stata immediata e tempestiva: ci si è subito attivati per realizzare uno smart working efficace. In 48 ore, per ogni operatore che lo desiderasse è stato possibile avviare il lavoro da casa. Produttività inalterata, attività inbound e outbound al 100%, continuità completa di servizio e massima sicurezza di privacy, come in azienda. Con operatori a loro agio. Uno sforzo che Zeuner ha attuato, infatti, nel pieno rispetto della normativa vigente sia del diritto del lavoro che della tutela della privacy e della protezione dei dati personali trattati.

Il contact center ha immediatamente informato i suoi Clienti dell’avvio dei questa modalità a tutela dei propri lavoratori e della continuità di servizio e qualità erogata: gli operatori che hanno scelto la modalità “smart”, utilizzano esclusivamente attrezzature informatiche fornite da Zeuner, i dati relativi alle attività sono protetti da VPN criptata e visibili dagli operatori esclusivamente e limitatamente al tempo minimo necessario per l’espletamento della loro attività. Nessun dato memorizzato su Pc locale e controllo totale dal Server centralizzato residente presso la Sede di Zeuner Spa.

“Siamo molto orgogliosi della capacità di reazione del nostro team” – afferma Marco Carloni amministratore delegato di Zeuner – “complimenti al nostro IT che ha trovato in velocità la soluzione per gestire in sicurezza questi passaggi e grazie al nostro staff per un coordinamento eccezionale: per abilitare il lavoro a casa, abbiamo letteralmente spostato le postazioni. Siamo sicuri che i nostri collaboratori e dipendenti vivranno nella massima serenità queste giornate di emergenza diffusa. Anche i nostri clienti sono rassicurati che il lavoro viene svolto con la velocità e la qualità di sempre.” Anche in sede sono state adottate le misure preventive necessarie per assicurare il più possibile la salubrità degli ambienti e l’adeguatezza alle direttive del Ministero.”

Fra i clienti di Zeuner vi sono aziende leader di settore, come, tra gli altri altri: Desa Pharma, Editoriale Domus, Edizioni Condé Nast, Panorama srl, Lojack Italia, Manetti&Roberts, Manutan Italia, ImmagicGroup, Pagine SI!, Sandoz Novartis, Ticketone, ma anche realtà imprenditoriali minori, dalla piccola azienda al commerciante allo studio professionale.

 

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Firma Digitale: la chiave per la digitalizzazione documentale

    Firma Digitale: la chiave per la digitalizzazione documentale

    Arrivano a 3,1 miliardi le firme generate nel corso dell’ultimo anno, con una crescita del 55%
    Empowered Employee: i lavoratori vogliono formazione continua

    Empowered Employee: sempre più lavoratori vogliono formazione continua

    Ampliare la formazione per acquisire le competenze indispensabili per il lavoro del futuro
    rilevazione della temperatura

    La termografia Hikvision per gestire le prossime fasi

    Le soluzioni Hickvision permettrono di misurare la temperatura in ingresso e la presenza di mascherina. Soluzioni adatte a seconda dei flussi di entrata
    convertire PDF in Word

    Come convertire PDF in Word: procedimento e soluzioni

    Uno dei formati più diffusi al mondo per i documenti è il PDF. Parliamo di un'estensione che si presenta molto bene sotto l'aspetto estetico,...
    Data Center multi-tenant e sostenibilità: ambizioni e realtà

    Data Center multi-tenant e sostenibilità: ambizioni e realtà

    Efficienza e sostenibilità dei data center sono in cima alla lista delle priorità dei fornitori di servizi MTDC