Home Vertical FinanceTech La piattaforma Storeden integra PayPal Commerce Platform

La piattaforma Storeden integra PayPal Commerce Platform

-

Tempo di lettura: 2 minuti

La piattaforma ecommerce trevigiana Storeden anni ha rivoluzionato in pochi il commercio elettronico, prima in Italia e poi a livello globale. Il team di sviluppatori ha proposto un modello innovativo: la possibilità di realizzare un ecommerce personalizzato per ogni azienda in cloud, pagando solo una fee mensile per la gestione.

Con Storeden le aziende possono in pochi minuti realizzare un ecommerce professionale sincronizzato con i migliori marketplace (la piattaforma è integrata con Amazon, Ebay, Facebook, Blomming e Instagram, solo per citare alcune delle realtà più note).

Una realtà, quella di Storeden, che oggi si sviluppa anche grazie ad una rete di oltre 120 agenzie web tra le migliori nel territorio nazionale, che hanno scelto di proporre la piattaforma ai propri clienti per supportare chi decide di utilizzare la piattaforma lato web marketing, ma anche con sviluppi personalizzati, in modo da soddisfare le esigenze di clienti in modo specifico.

La novità assoluta, che è stata annunciata nel corso di Ecomm2019, il summit degli attori che ruotano attorno al mondo del vendere on line tenutosi a Vicenza, è la presentazione di un progetto sul quale Storeden lavorava da tempo con Paypal, il colosso dei pagamenti americano. I clienti di Storeden potranno attivare con pochi click una soluzione di pagamento che consentirà loro di offrire PayPal e le carte (credito, debito e prepagate) ad uno dei prezzi più competitivi sul mercato, oltre a tutti i metodi di pagamento alternativi più popolari al mondo.

“Non solo carte di credito, annuncia Michele Simone, responsabile partner di Paypal per Southern Europe. Tramite l’account PayPal su piattaforma Storeden è ora possibile ricevere pagamenti attraverso ogni tipo di carta, e con circuiti locali di diversi paesi a livello globale. In Italia sarà quindi possibile ricevere i pagamenti attraverso myBANK, in Germania con Sofort, in Olanda con iDeal e così via: ogni paese avrà a disposizione i migliori metodi di pagamento locali già integrati. Attraverso la tecnologia Smart Payment Button di PayPal, daremo ai consumatori più scelta per pagare i propri prodotti e servizi, aiutando allo stesso tempo le aziende a guidare in maniera sempre più efficace quelle conversioni fondamentali per la crescita di un’attività commerciale.”

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Cybersecurity, nel terzo trimestre aumentano gli attacchi RDP

    Cybersecurity, nel terzo trimestre aumentano gli attacchi RDP

    Cresce il numero di sistemi scarsamente protetti connessi a Internet durante la pandemia
    Assicurazioni: 12 best practices per un'architettura digital-oriented

    Assicurazioni: 12 best practices per un’architettura digital-oriented

    Reinventare il business, introdurre l'innovazione e garantire la continuità operativa
    Krishna Tammana_CTO Talend

    Krishna Tammana come nuovo CTO di Talend

    L'ex VP of Engineering di Splunk porta grande esperienza nell'innovazione dei prodotti in ambito cloud

    Phishing: come proteggersi dalle truffe online?

    Il fenomeno è in netto aumento e riconoscere i tentativi di attacco è la soluzione per evitare di caderne vittima. Ecco cosa fare qualora si venisse colpiti
    Steffen Flender è il nuovo amministratore delegato di Interroll

    Steffen Flender è il nuovo amministratore delegato di Interroll

    Steffen Flender è stato nominato amministratore delegato (Managing Director) di Interroll Automation GmbH con decorrenza dal 1 ottobre 2020. Il 41enne Flender ha assunto...