Home News Agid garantisce la gratuità dell'attivazione di SPID

Agid garantisce la gratuità dell’attivazione di SPID

-

Tempo di lettura: 1 minuto

AgID continua il suo impegno per facilitare l’utilizzo di SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. In vista della scadenza dell’accordo in vigore, l’Agenzia ha invitato i 9 gestori di identità digitale (Identity Provider) ad estendere per il futuro la gratuità dell’attivazione di SPID in favore dei cittadini.

Tutti gli Identity Provider che – nel rispetto delle regole emesse dall’Agenzia – forniscono le identità digitali e gestiscono l’autenticazione degli utenti, continuano a rendere disponibili gratuitamente le credenziali SPID per:

  • il Livello 1 che consente l’accesso ai servizi online attraverso un nome utente e una password scelti dall’utente,
  • il Livello 2, dedicato ai servizi che richiedono un grado di sicurezza maggiore, che permette l’accesso attraverso un nome utente e una password scelti dall’utente; la generazione di un codice temporaneo di accesso (one time password) o l’uso di un’APP, fruibile attraverso un dispositivo (es. smartphone).

Si estende così per il futuro la gratuità di SPID nelle convenzioni sottoscritte tra AgID e gli Identity Provider, ove era originariamente previsto un termine di scadenza al 31 dicembre 2019.

La gratuità permanente relativa al rilascio di SPID incoraggia le Pubbliche Amministrazioni a superare eventuali incertezze nella adozione dello SPID quale sistema di accesso ai propri servizi online.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Back to school: un autunno caldo per la cybersecurity

    Back to school: un autunno caldo per la cybersecurity

    Il budget scarso che gli istituti scolastici investono nella sicurezza rende vulnerabili sistemi e dispositivi
    Numeri record per la PEC: attive 11.5 milioni di caselle

    Numeri record per la PEC: attive 11.5 milioni di caselle

    Sempre più utenti hanno compreso che PEC e firma digitale sono strumenti semplici, utili ed economici
    Accelera l'adozione dell'AI per il monitoraggio infrastrutturale

    Covid: accelera l’adozione dell’AI per il monitoraggio infrastrutturale

    Nel 2020 il mercato vale 240 milioni di euro, il 20% in più rispetto al 2019
    CheckMe: controlla gratis la sicurezza della tua connessione

    CheckMe: controlla gratuitamente online la sicurezza della tua connessione

    Lo strumento ideato da Almaviva utilizza dati circa gli indirizzi IP riconducibili a malware
    Migliorare il CPU a aumentare il margine grazie a I4.0

    Migliorare il CPU e aumentare il margine grazie a I4.0

    Al centro dell'attenzione non bisogna porre la tecnologia, ma l’impatto organizzativo e finanziario