Home News Netgear è un nuovo membro della Open Security and Safety Alliance

Netgear è un nuovo membro della Open Security and Safety Alliance

-

Tempo di lettura: 2 minuti

Netgear è entrata a far parte della Open Security and Safety Alliance (OSSA), società no-profit che riunisce aziende affini con l’obiettivo di creare uno standard condiviso e accessibile a tutti per lo sviluppo di soluzioni per la sicurezza.

L’entrata a far parte in OSSA di Netgear sottolinea, ancora una volta, l’impegno dell’azienda nella progettazione di tecnologie innovative per i sistemi di videosorveglianza; il confronto e la cooperazione costante con fornitori leader di videocamere e gestori di soluzioni video, permetterà a Netgear di sviluppare tecnologie sempre più all’avanguardia e customer – oriented a supporto di sistemi di videosorveglianza e prodotti per la sicurezza.

Videosorveglianza: un mercato in continua crescita

Nel prossimo decennio si prevede una crescita esponenziale dell’industria della sicurezza sia per quanto riguarda il numero di dispositivi IoT fisici sia per il potenziale utilizzo dei dati che i device IoT, sempre più sofisticati, possono rilevare.

Se da un lato questa enorme crescita porterà innovazioni e applicazioni sempre più evolute, dall’altra, per essere davvero sfruttata in tutto il suo potenziale, deve essere supportata da un’architettura di rete con un principio end-to-end sicuro e smart che possa estendersi sull’intranet e internet.

Da esperta e leader di settore nelle soluzioni dedicate alle PMI, Netgear si muove proprio in questa direzione ovvero, studiando e progettando soluzioni e prodotti di supporto per la miglior gestione dei sistemi di videosorveglianza; ad oggi, Netgear distribuisce milioni di prodotti ogni anno e connette decine di milioni di dispositivi attraverso le sue infrastrutture di rete.

L’offerta Netgear comprende un set di dispositivi di rete completo e sofisticato, il più ampio portfolio di prodotti e una infrastruttura cloud collaudata: prodotti e servizi riconosciuti come sicuri, resistenti, affidabili, facili da utilizzare e accessibili in termini di budget.

Oggi, le telecamere di videosorveglianza sono basate su applicazioni e connessioni cloud che permettono l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale e il Machine Learning. Di conseguenza, la necessità di proteggere queste connessioni con un’infrastruttura di rete sicura e stabile diventa sempre più cruciale.

In risposta a questa necessità, Netgear mette a disposizione la piattaforma di gestione Insight che permette di monitorare e gestire a distanza tutti i dispositivi connessi alla rete.

Dal portale Insight Cloud per desktop così come dall’App Insight disponibile su smartphone e tablet, i fornitori di servizi per la sicurezza possono gestire a distanza la rete a cui sono connesse le telecamere e intervenire rapidamente, in caso di interruzioni di servizio o attività sospette.

“Sappiamo che nel prossimo decennio assisteremo ad una crescita esponenziale dei dispositivi di sorveglianza intelligenti che utilizzano connessioni IP sia via cavo che wireless e crediamo che un’architettura di rete con un principio end-to-end sicuro sarà fondamentale per supportare questo incremento, ha dichiarato Richard Jonker, vice president of product management PMI di NETGEAR. Siamo entusiasti di collaborare con aziende a noi affini per sviluppare una piattaforma in grado di supportare il settore della videosorveglianza negli anni a venire.”

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    I cinque elementi chiave del Digital trust

    Rischio, sicurezza, conformità, etica e responsabilità sociale, privacy: la nuova piramide della sicurezza
    Andrea Monteleone, Direttore Commerciale per l’Italia di Axis

    AXIS: la sicurezza delle infrastrutture critiche nel ‘new normal’

    AXIS prepara una tavola rotonda per il 27 ottobre dove i macro stakeholders del settore saranno seduti allo stesso tavolo per fare il punto della situazione e trovare nuove vie per una gestione sicura di un mondo sempre più interconnesso e a misura di hacker
    Organizzazione 2020: le imprese rischiano un'involuzione?

    Organizzazione 2020: le imprese rischiano un’involuzione?

    Struttura, cultura organizzativa, processi e pratiche manageriali che renderanno vincenti le aziende nei prossimi anni
    Strategie di workplace: occorre un maggior coinvolgimento dei dipendenti

    Strategie di workplace: occorre un maggior coinvolgimento dei dipendenti

    Le aziende devono considerare ogni aspetto della strategia di workplace: cultura, tecnologia e luoghi di lavoro
    Verizon _logo

    Verizon Business lancia private 5G a livello internazionale

    Verizon collabora con Nokia per offrire alle aziende la funzionalità private 5G in Europa e Asia-Pacifico