Il progetto è realizzato in collaborazione con Red.es, affidando l’incarico a Memnon, una società Sony

La Biblioteca Nacional de España digitalizza gli archivi analogici
Tempo di lettura: 2 minuti

La Biblioteca Nacional de España (BNE) è un’organizzazione dedicata alla raccolta, archiviazione e conservazione dei materiali audiovisivi pubblicati in Spagna. Insieme agli esperti in trasformazione digitale Red.es, ha indetto una gara d’appalto volta alla digitalizzazione degli archivi analogici composti da cassette e nastri VHS per la conservazione dei preziosi contenuti audiovisivi. Per salvaguardare questa parte del patrimonio culturale del Paese sono stati scelti gli specialisti in digitalizzazione Memnon, una società Sony. Al progetto ha collaborato anche Libnova.

Dopo anni di pianificazione, BNE e Red.es hanno avviato il progetto nel 2018 contando più di 700.000 articoli a rischio di deterioramento. Durante la prima selezione di 11.000 elementi – tra cui materiali audiovisivi realizzati, composti o scritti da cittadini spagnoli – la biblioteca ha deciso di dare la priorità alla digitalizzazione degli archivi che rappresentavano maggiormente la cultura spagnola.

A seguito di una gara d’appalto, Red.es ha assegnato lo sviluppo del progetto a Memnon, fornitore leader di servizi di digitalizzazione per restaurare, preservare e fornire accesso alle registrazioni audiovisive in qualsiasi formato. La biblioteca è l’ultima di una lunga serie di organizzazioni europee, come la British Library e la Bibliothèque nationale de France, ad aver selezionato l’esclusiva soluzione portatile plug and play di Memnon, che digitalizza più registrazioni contemporaneamente seguendo gli standard di conservazione necessari.

Memnon fa parte di Intelligent Media Services (IMS) di Sony e offre un portafoglio di tecnologie e servizi aperti volti a trasformare la catena di distribuzione media tradizionale e che consentono ai clienti Sony di acquisire, gestire e distribuire i contenuti creando valore in ogni sua fase.

Stuart Almond, Head of Intelligent Media Services di Sony Professional Europe, ha dichiarato: “Il lavoro reso possibile da Memnon nella Biblioteca Nacional de España, oltre a riflettere l’impegno volto a preservare la cultura europea, è un altro esempio della capacità di Sony nello sviluppo di tecnologie rivoluzionarie capaci di adattarsi alle esigenze di qualsiasi organizzazione o istituzione.”

Mar Pérez Morillo, Director of Digital Processes and Services di BNE, ha aggiunto: “L’obsolescenza e la fragilità di questi formati audiovisivi richiedeva un processo urgente di digitalizzazione per preservare i contenuti. Le risorse umane e le tecniche altamente specializzate messe in campo da Memnon con l’aiuto di Libnova hanno reso possibile il completamento di questo progetto e la preservazione di questa parte importante del nostro patrimonio culturale per le future generazioni.”

BNE, Red.es e Memnon hanno collaborato durante tutto il progetto non solo per migrare i formati fisici e analogici su digitale, ma anche per garantirne l’utilizzo e i vantaggi nel prossimo futuro.