La fintech europea risponde all’esigenza di coniugare l’esternalizzazione della della sicurezza dei pagamenti online con la user experience continuity

HiPay a Netcomm Forum illustra il futuro dei pagamenti digitali

Come esternalizzare la gestione della sicurezza dei pagamenti online, personalizzando al tempo stesso la pagina di pagamento per garantire una continuità con la user experience? HiPay risponde a questa domanda, fino ad ora rimasta irrisolta, con due semplici parole: Hosted Fields.

Chiaramente, l’intera pagina di pagamento appartiene e resta al merchant, ad eccezione dei campi contenenti le informazioni di pagamento che vengono, invece, ospitati sulla piattaforma di HiPay. Questo garantisce una soluzione all’avanguardia per la sicurezza dei dati bancari, in linea con gli standard PCI.

“Concretamente, questa soluzione elimina una grande preoccupazione dei merchant in termini di compliance – riassume Nabil Naimy, COO di HiPay – e permette loro di risparmiare settimane di sviluppo per trovare una pagina che possa riflettere perfettamente il design grafico e il l’universo del brand.”

Lo scopo di questa innovazione tecnologica è rendere il pagamento semplice e fluido per il consumatore e facilitare la vita delle aziende in ambito e-commerce. I merchant possono così beneficiare facilmente di tutti i metodi di pagamento offerti da HiPay (carte di credito, Multibanco, Paypal…) per una flessibilità ottimale.

Questi vantaggi hanno attirato i clienti più fedeli che hanno integrato la funzionalità di Hosted Fields e che beneficeranno automaticamente dei continui miglioramenti di HiPay in questo ambito. La funzione Hosted Fields ha permesso inoltre di chiudere contratti con nuovi clienti, come il Gruppo LDLC, che desiderava chiaramente un fornitore di servizi in grado di garantire la sicurezza e al tempo stesso la personalizzazione perfetta della sua pagina di pagamento.

Alcune nuove funzionalità sono, inoltre, in fase di sviluppo grazie all’intelligenza artificiale. Presto, l’ultimo step della customer journey sarà il riflesso dell’universo dell’e-commerce, ma anche della sensibilità dell’utente connesso. I colori, i caratteri, come i campi di informazione dedicati alla scelta del metodo di pagamento saranno perfettamente adattati a ciascun consumatore.