Amazon QLDB fornisce un registro ad alte prestazioni, immutabile e crittograficamente verificabile per applicazioni in cui più parti lavorano con un’autorità centralizzata

La prima operazione immobiliare basata su blockchain in Italia

Oggi AWS ha annunciato due nuovi servizi per aiutare le aziende a gestire le transazioni commerciali che richiedono la piena verificabilità. Amazon QLDB è un registro trasparente, immutabile e crittograficamente verificabile per le applicazioni che necessitano di un’autorità centrale di fiducia per fornire una registrazione permanente e completa delle transazioni (ad esempio, supply chain, finanziaria, manifatturiera, assicurativa e HR).

Per i clienti che desiderano creare applicazioni in cui più parti possono eseguire transazioni senza la necessità di un’autorità centrale di fiducia, Amazon Managed Blockchain semplifica la creazione e la gestione di reti blockchain scalabili utilizzando i popolari framework open source Ethereum e Hyperledger Fabric. Con pochi clic nella AWS Management Console, i clienti possono impostare una rete blockchain che può abbracciare più conti AWS e scalare per supportare migliaia di applicazioni e milioni di transazioni.

Amazon QLDB: un servizio di database trasparente, immutabile e criptograficamente verificabile

I clienti che cercano di implementare la blockchain stanno tipicamente cercando di realizzare una delle due cose. Alcuni hanno bisogno di un registro centralizzato che registri tutte le modifiche o le transazioni e mantenga una registrazione immutabile di queste modifiche (ad esempio, tracciando il movimento di un elemento attraverso una rete di supply chain, tracciando la storia dei crediti e dei debiti nelle transazioni bancarie, o convalidando gli incidenti presentati contro una richiesta di risarcimento assicurativo). Questo registro è di proprietà di un’unica entità ed è condiviso con qualsiasi numero di organizzazioni che lavorano insieme. Per fare questo oggi, i clienti possono utilizzare database relazionali, oppure la tecnologia ledger in un contesto blockchain open source.

Nessuna delle due soluzioni è ottimale. I database relazionali non sono costruiti per voci del registro immutabili e crittograficamente verificabili, quindi i clienti devono creare tabelle di controllo e audit trail personalizzati. Inoltre, non c’è modo di verificare che non siano state apportate modifiche involontarie ai dati. L’utilizzo del registro in un framework blockchain può fornire ai clienti una storia immutabile di modifiche dei dati, ma avviene al costo del pesante lavoro di installazione di una rete blockchain completa con almeno due nodi e tutta la configurazione di controllo degli accessi associata. Poiché ci sono interfacce di programmazione delle applicazioni di database (API) limitate all’interno dei framework blockchain, è difficile creare tabelle, indici e dati di interrogazione. Infine, le strutture blockchain sono decentralizzate e richiedono il consenso dei membri della rete prima di impegnare nuove transazioni nel registro condiviso, il che rallenta significativamente le prestazioni del registro.

Amazon QLDB è una nuova classe di database che fornisce un registro trasparente, immutabile e crittograficamente verificabile che i clienti possono utilizzare per costruire applicazioni che agiscono come un sistema di registrazione, dove più parti stanno operando all’interno di un’entità centralizzata e affidabile. Amazon QLDB elimina la necessità di costruire complesse funzionalità di audit in un database relazionale o di affidarsi alle capacità di contabilità di un framework blockchain.

Amazon QLDB utilizza un registro immutabile delle transazioni, noto come “journal”, che tiene traccia di ogni singolo cambiamento di dati dell’applicazione e mantiene una cronologia completa e verificabile dei cambiamenti nel tempo. Tutte le transazioni devono essere conformi a atomicità, coerenza, isolamento e durevolezza (ACID) per essere registrate nel journal, che non può essere cancellato o modificato. Tutte le modifiche sono criptograficamente concatenate e verificabili in una cronologia che i clienti possono analizzare utilizzando query SQL familiari. Amazon QLDB è senza server, quindi i clienti non devono fornire capacità o configurare limiti di lettura e scrittura. Creano semplicemente un registro, definiscono le tabelle e Amazon QLDB si scalerà automaticamente per supportare le richieste delle applicazioni e i clienti pagano solo per le letture, le scritture e l’archiviazione che utilizzano. E, a differenza dei libri mastro nei comuni framework blockchain, Amazon QLDB non richiede un consenso distribuito, quindi può eseguire da due a tre volte il numero di transazioni nello stesso tempo dei comuni framework blockchain.

“I team AWS utilizzano Amazon QLDB da anni per mantenere un journal completo, immutabile e append-only delle modifiche dei dati. Abbiamo iniziato a cercare di utilizzare database relazionali per fare questo, ma abbiamo subito scoperto che non erano in grado di scalare o fornire le prestazioni necessarie per supportare i nostri servizi più diffusi”, ha dichiarato Shawn Bice, Vice Presidente, Nonrelational Databases di AWS. “All’inizio di quest’anno, quando abbiamo iniziato a parlare con i clienti di ciò di cui avevano bisogno da una soluzione blockchain, ci siamo resi conto che la tecnologia del registro QLDB di Amazon soddisfaceva molte delle loro esigenze. Volevano un registro centrale che fornisse un modo immutabile per registrare la cronologia delle transazioni delle loro applicazioni ed era trasparente per tutte le parti con cui interagivano. Così, oggi offriamo un registro immutabile, trasparente e crittograficamente verificabile, basato sullo stesso che i team AWS utilizzano da anni su larga scala, come servizio completamente gestito.”

Smaato, una delle principali borse pubblicitarie online nel mondo, vede oltre 20 miliardi di richieste di offerta/giorno passare attraverso il loro scambio. “Tutti i partecipanti ai segmenti di mercato della pubblicità online e delle offerte in tempo reale sono interessati alla trasparenza durante l’intero ciclo di vita di un’asta online, dall’asta iniziale, all’offerta vincente, fino alla consegna dell’impressione finale e a chi viene effettivamente mostrato”, ha detto Ragnar Kruse, CEO di Smaato. “Dal momento che agiamo come punto di fiducia centralizzato in questa catena del valore, siamo davvero entusiasti del QLDB di Amazon. Offre un registro scalabile, immutabile e criptograficamente verificabile che ci permetterebbe di mantenere un registro completo e verificabile di tutte le nostre aste. Non vediamo l’ora di collaborare con AWS e il team di Amazon Quantum Ledger Database per portare maggiore trasparenza al nostro ecosistema.”

Healthdirect Australia è un’organizzazione nazionale, di proprietà del governo, senza scopo di lucro, che aiuta gli australiani a gestire la loro salute e il loro benessere da oltre un decennio. “Healthdirect Australia opera in un settore fortemente regolamentato ed è fondamentale che i nostri dati di conformità siano corretti e verificabili”, ha dichiarato Bruce Haefele, General Manager, Technology, Healthdirect Australia. “Con Amazon QLDB non vediamo l’ora di avere una storia completa e verificabile di ogni cambiamento nel nostro sistema, rendendo semplice verificare quando e come siamo arrivati al nostro stato attuale. La conformità normativa è un dato di fatto per le aziende sanitarie, e il QLDB di Amazon ci permette di tracciare facilmente i controlli che abbiamo in atto e capire come sono cambiati nel tempo.”

Amazon Managed Blockchain: Un modo semplice per creare e gestire reti blockchain scalabili

Altri clienti vogliono la capacità immutabile e verificabile fornita da un libro mastro, ma vogliono anche permettere a più parti di concludere contratti e condividere i dati senza un’autorità centrale di fiducia. Per questo, i clienti utilizzano framework blockchain come Ethereum e Hyperledger Fabric. Ma la creazione di questi framework è difficile e richiede molto tempo. Ogni membro di una rete autorizzata deve fornire hardware, installare software, creare e gestire certificati per il controllo degli accessi e configurare le impostazioni di rete. Man mano che l’utilizzo di un’applicazione blockchain cresce, c’è molto lavoro da fare per scalare la rete, compreso il monitoraggio delle risorse in tutti i nodi, l’aggiunta o la rimozione di hardware e la gestione della disponibilità dell’intera rete. Questa complessità è la ragione per cui molti clienti hanno tipicamente bisogno dell’aiuto di costosi consulenti per far funzionare la blockchain.

Amazon Managed Blockchain è un nuovo servizio blockchain completamente gestito che rende facile ed economico per i clienti creare e gestire reti blockchain sicure in grado di scalare fino a supportare migliaia di applicazioni che eseguono milioni di transazioni. Amazon Managed Blockchain supporta due popolari framework open source blockchain, Ethereum e Hyperledger Fabric, e la configurazione di una rete blockchain è facile come pochi clic nella AWS Management Console. I clienti scelgono semplicemente il loro framework preferito, aggiungono membri della rete e configurano i nodi membri che elaborano le richieste di transazione. Amazon Managed Blockchain si occupa del resto, creando una rete blockchain che può coprire più account AWS con più nodi per membro e configurando software, sicurezza e impostazioni di rete. Per una rete autorizzata, Amazon Managed Blockchain protegge e gestisce i certificati di rete blockchain con AWS Key Management Service, eliminando la necessità per i clienti di impostare il proprio storage sicuro delle chiavi.

Amazon Managed Blockchain contiene un’API di voto che permette ai membri della rete di votare rapidamente per aggiungere o rimuovere membri. E, man mano che l’utilizzo delle applicazioni cresce, i clienti possono aggiungere più capacità alla blockchain con una semplice chiamata API. Amazon Managed Blockchain offre una gamma di istanze con diverse combinazioni di capacità di calcolo e di memoria per dare ai clienti la possibilità di scegliere il giusto mix di risorse per le loro applicazioni blockchain.

A differenza delle tecnologie blockchain esistenti che richiedono uno sviluppo personalizzato per estrarre i dati delle attività di rete blockchain, Amazon Managed Blockchain rende facile replicare le transazioni su Amazon QLDB. In questo modo i clienti hanno la possibilità di ottenere informazioni avanzate su come ottimizzare la rete blockchain interrogando la cronologia delle modifiche della loro rete.

“Molti dei nostri clienti vogliono creare applicazioni in cui più parti possono eseguire transazioni senza un’autorità centrale di fiducia, e hanno anche bisogno di creare una rete blockchain. Costruire una rete blockchain scalabile con le tecnologie esistenti è troppo difficile oggi, ed è per questo che i clienti pagano costosi consulenti per aiutarli”, ha detto Rahul Pathak, General Manager, Amazon Blockchain di AWS. “Amazon Managed Blockchain elimina il letame coinvolto nella creazione di una rete, aggiungendo e rimuovendo i membri e scalando per soddisfare le richieste delle applicazioni. I clienti possono utilizzare Ethereum o Hyperledger Fabric, i due framework blockchain più popolari, e ottenere una rete blockchain funzionante configurata con pochi clic.”

The Guardian Life Insurance Company è una società di servizi finanziari e di assicurazione le cui offerte includono assicurazioni sulla vita e sull’invalidità, benefici per i dipendenti e assicurazioni dentali. “Dato il nostro vasto ecosistema di partner, stiamo esplorando il decentramento e l’immutabile monitoraggio dei benefici della blockchain per potenziali applicazioni nel nostro business assicurativo. Crediamo che la blockchain possa migliorare la trasparenza e l’efficienza per le parti interessate in queste reti di operare, pur mantenendo un lignaggio di attività verificabile in modo indipendente”, ha detto Daniel Johnson, CTO e responsabile dell’innovazione, Guardian Life Insurance Company. “Tuttavia, le strutture blockchain sono complesse e difficili da gestire. Con Amazon Managed Blockchain, ora possiamo facilmente creare reti blockchain Hyperledger Fabric da testare e imparare senza preoccuparci di gestire l’infrastruttura sottostante, la rete e la configurazione del software. Siamo anche in attesa dell’imminente integrazione con Amazon QLDB per consentire un’analisi semplice e uno storage off-chain sicuro per la nostra attività di rete blockchain.”

“AWS è stato un ottimo partner nel nostro percorso di innovazione nel campo della blockchain, e con Amazon Managed Blockchain, siamo in grado di creare in modo più efficiente una rete blockchain e configurare i nostri nodi membri in pochi minuti”, ha detto Jon Ruggiero, Senior Vice President, Workday. “L’uso da parte di AWS di Hyperledger Fabric migliorato consente alla rete blockchain di essere ancora più robusta, scalabile e facile da gestire. Siamo entusiasti di ciò che saremo in grado di realizzare con questo servizio man mano che il numero di membri e i volumi delle transazioni crescono.”

Depository Trust & Clearing Corporation (DTCC) fornisce soluzioni leader del settore che promuovono la stabilità e la certezza dei mercati finanziari globali. “Come infrastruttura critica del mercato finanziario, l’industria si affida a noi per fornire soluzioni innovative che riducono il rischio, aumentano la trasparenza e si evolvono con le esigenze del mercato e normative”, ha dichiarato Rob Palatnick, Managing Director, Chief Technology Architect, DTCC. “Crediamo che la tecnologia blockchain rappresenti un’opportunità generazionale per re-immaginare l’infrastruttura post-trade. Siamo lieti di utilizzare Amazon Managed Blockchain per esplorare le possibilità con Hyperledger Fabric, dove possiamo continuare a guidare le iniziative del settore intorno all’esplorazione e all’adozione della blockchain. Amazon Managed Blockchain automatizza l’implementazione dell’infrastruttura di blockchain, portando alta disponibilità e durata in un pacchetto completamente gestito, accelerando l’adozione della tecnologia di contabilità distribuita.”

Change Healthcare è un’azienda indipendente leader nella tecnologia sanitaria che fornisce soluzioni basate su dati e analisi che raggiungono circa 2.100 collegamenti governativi e commerciali, 5.500 ospedali, 900.000 medici e 33.000 farmacie. “Change Healthcare è entusiasta di essere la prima azienda di tecnologia sanitaria aziendale a testare la blockchain gestiti da Amazon”, afferma Aaron Symanski, Chief Technology Officer, Change Healthcare. “Oltre a supportare Hyperledger Fabric, Amazon Managed Blockchain aggiunge funzionalità flessibili di storage e di gestione tra pari che riteniamo contribuiranno a scalare l’infrastruttura della nostra Intelligent Healthcare Network e a raggiungere il nostro obiettivo di creare un sistema sanitario sempre più coordinato, collaborativo ed efficiente.”