Tutti i vantaggi della libertà di scelta e le risposte alle domande dei consumatori

modem router

Il 2 agosto 2018 AGCOM, Autorità per la Garanzia nelle Comunicazioni, ha sancito la libertà di scelta degli utenti italiani i quali, dal 31 ottobre 2018, all’atto della stipula di nuovo contratto potranno scegliere liberamente il modem router preferito per connettersi a Internet. Dal 30 novembre 2018, anche chi ha un contratto già in essere potrà adottare il prodotto che meglio risponde alle sue esigenze.

Per rispondere ai dubbi dei consumatori e condividere i vantaggi della libertà di scelta, AVM ha pubblicato un elenco di domande e risposte, consultabile qui. Su questa pagina, gli utenti potranno invece trovare le informazioni necessarie per utilizzare FRITZ!Box con la connessione fornita dai principali provider in Italia. Con FRITZ!Box, AVM è pronta a garantire la libertà di scelta.

I vantaggi della libertà di scelta dal 31 ottobre 2018

  • Libera scelta del miglior terminale per DSL, Fibra Ottica o LTE
  • Possibilità di sfruttare tutte le funzionalità del modem router (tra cui telefonia VoIP e Internet TV)
  • Il cliente è proprietario del modem router, non ci sono costi di noleggio mensile per apparati o WiFi
  • Aggiornamenti gratuiti a nuove funzionalità, anche di sicurezza, resi disponibili direttamente dal produttore
  • Nessuna necessità di pagare modem, router wireless o apparecchi telefonici aggiuntivi
  • Un unico dispositivo per tutte le esigenze, con conseguente riduzione dei consumi energetici derivanti dall’installazione di dispositivi in cascata