Fortinet cresce nel secondo trimestre 2018

747

Fortinet registra una crescita delle entrate del 21%, un aumento del fatturato del 20% e una crescita del reddito differito del 27% anno su anno

Fortinet, leader mondiale nelle soluzioni di cybersicurezza integrate e automatizzate, annuncia i risultati finanziari per il secondo trimestre 2018, chiusosi il 30 giugno scorso.

Questi i risultati principali:

  • Entrate di $441,3 milioni, in aumento del 21% anno su anno
  • Fatturato di $166,3 milioni, in crescita del 17% anno su anno
  • Ricavi da servizi per $275,0 milioni, in crescita del 25% anno su anno
  • Fatturato di $513,4 milioni, in crescita del 20% anno su anno1
  • Reddito differito di $1,47 miliardi, in crescita del 27% anno su anno
  • Reddito netto GAAP diluito per azione pari a $0,28
  • Reddito netto non-GAAP diluito per azione pari a $0,411
  • Flusso di cassa derivante dalle attività pari a $142,2 milioni
  • Flusso di cassa libero di $130,6 milioni1
  • Contanti, liquidi e investimenti pari a $1,5 miliardi
  • A luglio 2018, autorizzato l’aumento del riacquisto di azioni a $500,0 milioni

“Abbiamo conseguito una forte crescita dei ricavi e del fatturato nel secondo trimestre. I nostri guadagni in termini di market share sono determinati dal vantaggio competitivo della nostra architettura Security Fabric”, ha affermato Ken Xie, fondatore, presidente e chief executive officer di Fortinet. “Rimaniamo concentrati sulla risoluzione delle pressanti esigenze di sicurezza dei clienti aiutandoli a guidare la loro trasformazione digitale. Siamo molto entusiasti delle grandi opportunità che ci attendono. Fortinet è in grado di abilitare i clienti offrendo le ultime innovazioni nella network security.”