Home Case History Fratelli Branca Distillerie: Marketing Automation per una comunicazione più efficace

Fratelli Branca Distillerie: Marketing Automation per una comunicazione più efficace

-

Tempo di lettura: 2 minuti

“Innovare serbando”, il leit-motiv di un’azienda di 170 anni di storia che mette sempre al centro i propri valori. Innovazione per Branca significa comprendere la trasformazione del mercato e le nuove esigenze del pubblico, e su queste, costruire nuove strategie senza mai allontanarsi dai valori che dal 1845 ne accompagnano la crescita. Con oltre 160 Paesi serviti in tutto il mondo, un mercato sempre più concorrenziale e un cambiamento ormai continuo del mondo in cui opera, Fratelli Branca Distillerie, perseguendo la sua filosofia, ha ancora una volta puntato su un management qualificato per la gestione operativa e per l’integrazione delle competenze analogiche con quelle digitali, oggi indispensabili per mantenere una posizione di rilievo all’interno del mercato.

Rileggere i processi operativi del Business con una nuova lente, quella del digitale, era dunque un passaggio necessario per continuare a valorizzare l’ultra centennale esperienza.

La comunicazione coordinata di cinque brand principali degli undici a portafoglio, l’ampliamento del target (Consumer e Prospect) e l’efficacia nel trasferimento del messaggio secondo la visione “One Brand, One Message”, sono gli aspetti centrali di una trasformazione in atto.

Accompagnati dall’esigenza di attualizzazione sia dei processi operativi, dei dati raccolti, che degli strumenti nelle mani del Management e delle differenti funzioni, è iniziato un progetto di trasformazione della società,  con l’obiettivo non solo di mantenere la propria fetta di mercato, ma ad ampliare costantemente la propria presenza e valorizzare la propria identità.

Il cambiamento

Un rinnovamento dei processi operativi e dei dati che circolano all’interno dell’azienda, orientati a garantire le informazioni necessarie per il business, disponibili in tempo reale e ovunque, nonché il supporto alla forza vendite attraverso un’attività di marketing automation precisa e puntuale per passare ai Clienti e ai Consumatori un messaggio unitario di brand, sono i due capisaldo di questa trasformazione digitale in atto. 

Passare i principali sistemi su Cloud per permettere la totale libertà di movimento agli Export Manager, costantemente in viaggio, senza nessun vincolo dovuto a fuso orario o ad attività di presidio del data center, ha dato ulteriore impulso a questa trasformazione.

Grazie alla partnership con Salesforce.com si sta attualizzando anche il modo di lavorare e non solo l’aspetto puramente tecnologico. Con questo nuovo strumento si parla di vero e proprio cambiamento della struttura del processo di comunicazione, necessario per essere davvero parte di una trasformazione, non solo strumentale, ma culturale.

Un nuovo approccio alla comunicazione con il Cliente, sempre più diretto e sempre più personalizzato attraverso uno strumento che permetterà di raggiungere, sia via mail che attraverso i social, il numero più elevato di persone (Influencer, Bar Tender, Prospect e Consumer).

Un unica Virtual Dashboard attraverso la quale gestire tutta l’attività di comunicazione dei 5 brand principali, per poi aprire a tutti gli 11 Brand, in maniera coordinata, attraverso un’articolata attività social, fatta principalmente su Facebook e Instagram ma presente su molti altri canali.

Fonte Smau

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Dispositivi ricondizionati: 8 miti da sfatare

    Dispositivi ricondizionati: 8 miti da sfatare

    Si parla molto di dispositivi rigenerati, ma siamo sicuri di sapere di cosa si tratta?
    Unicoop Tirreno ha scelto la fatturazione digitale di Siav

    Unicoop Tirreno ha scelto la fatturazione digitale di Siav

    Il modulo Task on Demand permette alla cooperativa di seguire da remoto ogni fase del ciclo di fatturazione passiva
    GoSign Grapho: firme grafometriche raccolte via tabletm infocert

    InfoCert acquisisce il 16,7% della tedesca Authada

    InfoCert firma un accordo strategico per acquisire il 16,7% di Authada, identity provider tedesco all'avanguardia
    Scaling Innovation: sfruttare il potenziale delle nuove tecnologie

    Scaling Innovation: sfruttare il potenziale delle nuove tecnologie

    Mentre alcune organizzazioni hanno saputo accelerare l’adozione dell’innovazione su scala, altre sono ancora in difficoltà
    GPAI, il Partenariato Globale sull'Intelligenza artificiale

    Webinar: Intelligenza artificiale e responsabilità dell’ingengere

    L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e UNI Ente Italiano di Normazione ti invitano martedì 29 settembre 2020 dalle ore 16.00 alle ore 19.00 al webinar