L’azienda potrà così accelerare ulteriormente le strategie di crescita a livello globale

Kasanova
Tempo di lettura: 1 minuto

Darktrace, società leader nell’Enterprise Immune System Technology ha ricevuto 65 milioni di dollari in seguito a un nuovo round di finanziamenti guidato da KKR, operatore internazionale di private equity, con la partecipazione di Summit Partners (già investitore), e i nuovi investitori Teneleven e Softbank. Darktrace, fondata nel 2013 da Invoke Capital, utilizzerà i fondi per accelerare ulteriormente le strategie di crescita a livello globale e diffondere l’approccio innovativo legato alla sua premiata tecnologia Enterprise Immune System. Utilizzando formule matematiche e tecniche di machine learning basate sui principi biologici del sistema immunitario umano, Darktrace affronta la sfida di rilevare e rispondere alle minacce informatiche che eludono le soluzioni esistenti. Nominata ‘Best Security Company of the Year 2016’, Darktrace è in grado di identificare nuove minacce emergenti all’interno di reti di computer in tempo reale.

Darktrace è cresciuta rapidamente, fino a raggiungere 300 dipendenti e – nell’ultimo anno fiscale – un aumento di fatturato del 600%. Con oltre 1.000 installazioni, l’Enterprise Immune System di Darktrace è stato adottato in alcuni dei più grandi e importanti contesti di sicurezza informatica, in particolare istituti finanziari, reti di telecomunicazioni, studi legali, retailer, aziende hi-tech, organizzazioni governative e infrastrutture critiche a livello nazionale.