Iniziata la selezione di 100 progetti

Digithon è la scommessa che vogliamo lanciare: trasformare il Sud, partendo dalla Puglia, nel luogo in cui tutto è possibile. Abbiamo spinto il tasto ON e dal 1° al 30 aprile i giovani, le start up e tutti coloro che hanno un’idea connessa all’economia digitale possono provarci. Non è necessario andare a Cupertino o nella Silicon Valley per trovare finanziatori, ma saranno i grandi investitori nazionali e internazionali che, dal 23 al 26 giugno, si ritroveranno in Puglia per valutare, dalla platea di Digithon, i 100 progetti che selezioneremo nelle prossime settimane. A Digithon hanno aderito tutti i protagonisti dell’economia digitale: le Over The Top, da Facebook a Google, le grandi imprese italiane da Mediaset a Rai, da Poste a Telecom a tantissime altre. E poi le banche del territorio, i fondi d’investimento, saranno presenti anche i vertici di Borsa italiana e Consob per provare a capire chi e come finanzia le idee“.

Così Francesco Boccia, Presidente Hackathon, la quattro giorni di confronti, dibattiti e ‘hackathon’ dell’economia digitale che si svolgerà in Puglia dal 23 al 26 giugno.

Il 14 aprile 2016 alle 11,30 presso la sede dell’Associazione Stampa Estera in via dell’Umiltà 83/c a Roma si parlerà di Digithon e si farà il punto sulla maratona che come nelle migliori tradizioni anglosassoni sarà una maratona No Stop, notte compresa, e si fermerà soltanto dopo la presentazione dell’ultima idea.

Il tutto nella cornice delle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie; in quei luoghi, un tempo simbolo della manifattura più classica nella lavorazione del legno, oggi trasformate in centro culturale, Tobias Piller, presidente dell’associazione Stampa Estera, guiderà la presentazione dei progetti, davanti ad una platea di centinaia di investitori.

I confronti tra i vertici delle grandi imprese si svolgeranno, invece, nei Castelli della Terra d’Ofanto. Ogni serata un confronto in un Castello diverso. Si parte il 23 Giugno nel suggestivo scenario del Castel del Monte per poi spostarsi al Castello Svevo di Trani, sabato 25, e chiudere domenica 26 al Castello Svevo di Barletta.

Con Digithon – ha aggiunto Boccia – la Puglia diventa, per 4 giorni l’anno, la capitale dell’economia digitale. I confronti culturali, a partire dal dibattito Rai-Mediaset su dove va l’editoria al tempo del digitale, alle strategie di Facebook, Google, Twitter e tante altre, caratterizzeranno le serate che faranno da contorno all’hackathon dedicato ai 100 progetti da finanziare. È una grande scommessa che abbiamo voluto lanciare insieme a Confindustria Bari-Bat, prezioso partner in questa avventura, e ai tanti giovani e intraprendenti imprenditori“.

Tutte le informazioni per partecipare alla selezione dei progetti che parteciperanno all’hackathon sono scaricabili sul sito: www.digithon.it