Home News Security Advisory Services: la nuova practice di BT

Security Advisory Services: la nuova practice di BT

-

Tempo di lettura: 2 minuti

BT presenta la sua practice di Security Advisory Services, unità che offrirà una consulenza strategica e soluzioni di sicurezza per le organizzazioni di tutto il mondo, rispondendo alla richiesta del mercato di una consulenza esperta in grado di navigare nel complesso panorama della cyber security.

I BT Security Advisory Services faranno capo a Tris Morgan, che si avvarrà di uno staff composto da circa 300 specialisti in tutto il mondo. Questi saranno supportati dall’esperienza e dalle capacità del team di BT Security, che protegge BT da qualcosa come 125.000 cyber attacchi al mese e offre soluzioni di sicurezza al mondo consumer, ai governi e alle imprese, compresi alcuni dei marchi più conosciuti al mondo.

La practice supporterà le organizzazioni, nelle diverse fasi del percorso di sicurezza, a valutare e testare le proprie difese e selezionare le soluzioni che meglio rispondono alle loro esigenze di sicurezza, sia che ciò richieda l’implementazione di una strategia completamente nuova, sia che richieda l’aggiornamento del sistema di protezione per contrastare le più recenti minacce e trend.

Kevin Brown, Managing Director di BT Security, ha commentato: “La practice degli Advisory Services è un ulteriore passo della strategia di BT Security, la quale ravvisa che il miglior modo per proteggere un’organizzazione è quello di favorire una evoluzione continua e strategica del proprio atteggiamento verso la sicurezza. Tris ha una grande esperienza in materia di soluzioni informatiche avanzate sia nel settore pubblico che in quello privato: ciò fa sì che sia nella posizione ideale per fornire quella consulenza strategica che le organizzazioni stanno cercando.”

I servizi forniti saranno raggruppati in quattro categorie: cyber threat; zero trust; governance, risk & compliance; e cloud security. Ognuna di queste aree offrirà una gamma di soluzioni in grado di rispondere ai principali temi di sicurezza presenti oggi e aiuterà i clienti a essere preparati alle nuove tecnologie e alle sfide del futuro. I servizi saranno disponibili sia per le piccole e medie imprese sia per le multinazionali e le organizzazioni del settore pubblico.

L’unità degli Advisory Services offrirà anche soluzioni mirate a una serie di sfide specifiche sia per industry che per aree geografiche, come ad esempio per le aziende che desiderano espandersi in modo sicuro su mercati in forte crescita o quelle che desiderano implementare in sicurezza una maggiore automazione e l’utilizzo dell’IoT. Anche il team di ethical hacking di BT Security passerà alla nuova unità, offrendo servizi di testing penetration ai clienti che desiderano mettere alla prova le loro difese di sicurezza.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Viaggi d'affari: gradule ritorno alla normalità dopo il lockdown

    Viaggi d’affari: gradule ritorno alla normalità dopo il lockdown

    A marzo, quando la confusione era massima, l’anticipo della prenotazione era solo di 2 giorni
    Asahi Group: supply chain digitale con SAP Ariba

    Asahi Group: supply chain digitale con SAP Ariba

    La realtà giapponese vuole aiutare le società del gruppo a digitalizzare l’approvvigionamento di materiali indiretti
    Hack4Food

    Hack4food: maratona digitale per l’agroalimentare

    L'hackaton è in programma il 9 e il 10 ottobre. In gara team di innovatori con idee per il rilancio e lo sviluppo sostenibile
    Human augmentation: gli italiani i più entusiasti

    Human augmentation: gli italiani i più entusiasti

    Molti credono che sia riservata ai ricchi e temono che il corpo possa diventare bersaglio dei criminali informatici
    Blockchain, l'OCSE presenta il suo studio sull’ecosistema italiano

    Blockchain, l’OCSE presenta il suo studio sull’ecosistema italiano

    Occorre assecondare questi percorsi di sviluppo con politiche mirate per una visione strategica del futuro