La sfida a squadre organizzata da Reply per avvicinare le nuove generazioni alla cultura del coding e del digitale si svolgerà on line giovedì 12 marzo

Reply Code Challenge: aperte le iscrizioni

La Reply Code Challenge entra nel vivo: aperte le iscrizioni per partecipare alla sfida a squadre organizzata da Reply per avvicinare le nuove generazioni alla cultura del coding e del digitale.

La competizione internazionale si svolgerà on line giovedì 12 marzo 2020. Sulla scia del successo della precedente edizione, anche quest’anno accanto alla Reply Code Challenge Standard Edition, rivolta a studenti e professionisti, si affiancherà la Reply Code Challenge Teen Edition, aperta a ragazzi tra i 14 e i 19 anni. Nel 2019 entrambe le edizioni del contest hanno visto sfidarsi “a colpi di coding” oltre 15.000 ragazzi da 108 paesi diversi, suddivisi in 2.800 squadre.

Problemi di logica e matematica saranno i temi al centro della Teen Edition, mentre le squadre della Standard Edition si confronteranno su un problema algoritmico. Saranno ammessi tutti i linguaggi di programmazione e, per ciascun problema, ogni team potrà inviare tutte le soluzioni che desidera. Gli algoritmi che otterranno il miglior punteggio nel corso della prova determineranno i team vincitori.

Reply Code Challenge Standard e Teen Edition sono solo le prime sfide che animeranno il programma di challenge di Reply per il 2020. Accanto ai temi del Coding, della Cyber Security e della Creatività Digitale, quest’anno si aggiungerà anche una competizione dedicata a temi finanziari realizzata in collaborazione con un importante istituto finanziario.

Le challenges testimoniano l’impegno di Reply verso i nuovi modelli di formazione che, attraverso dinamiche innovative e di gaming, coinvolgono le nuove generazioni attraverso il loro stesso linguaggio. La community creata da Reply con queste sfide ha già raggiunto i 40.000 giocatori, a soli tre anni dal lancio della prima challenge.

Reply Code Challenge Standard Edition e Reply Code Challenge Teen Edition si terranno online il 12 marzo dalle 16:30 alle 20:30 CET. Tutte le informazioni sono disponibili online.