I principali trend appartengono a quattro gruppi: Contenuti formativi, Learning Experience, Automazioni formative, Efficacia della formazione

Trend eLearning 2020: come cambia la formazione aziendale

Il nuovo report di Docebo, Trend eLearning 2020, analizza i principali trend emergenti nel settore eLearning: risorsa essenziale per pianificare al meglio la strategia di formazione, il report offre una panoramica dei potenziali sviluppi futuri dell’eLearning nel 2020 e oltre.

La formazione è ormai parte integrante del successo aziendale, così come gli strumenti per supportare il training con maggiore efficienza e scalabilità. Il 57% delle organizzazioni prevede nel 2020 di investire in Formazione e Sviluppo, diventa quindi cruciale il ruolo che i professionisti dell’eLearning sono chiamati a svolgere per garantire il successo costante delle aziende e preparare la propria strategia sfruttando i nuovi trend.

Per sviluppare i talenti interni e rispondere alle esigenze di business attuali e future è necessario creare un ambiente di formazione vero e proprio, e per ottimizzarlo è fondamentale un mix delle giuste persone e dei giusti processi. Migliorare i risultati formativi e preparare l’intera organizzazione per il futuro non è un compito facile ma il mercato si sta adattando per semplificare tale processo.

I principali trend che avranno un impatto sulla formazione eLearning nel 2020 sono suddivisi in quattro grandi gruppi:

  • Contenuti formativi: l’attenzione si sposterà sempre più sull’utilizzo di strumenti che garantiscano l’accesso a contenuti più aggiornati. I nuovi strumenti di social learning permetteranno agli esperti di creare e condividere i propri contenuti. Inoltre, grazie agli strumenti intelligenti di content curation sarà possibile automatizzare la selezione e il filtraggio dei materiali didattici in modo da offrire agli utenti solo i contenuti più rilevanti;
  • Learning Experience: sarà essenziale garantire agli utenti una solida learning experience attraverso soluzioni sempre più innovative basate su Intelligenza Artificiale favorendo un approccio personalizzato. Il mobile learning acquisterà sempre più importanza, così come le applicazioni di Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR);
  • Automazioni formative: le aziende stanno iniziando a incorporare l’IA nelle loro strategie di business, riconoscendo il suo grande potenziale; le piattaforme eLearning intelligenti consentono agli utenti di identificare le competenze che desiderano sviluppare all’interno del proprio ambiente didattico, fornendo i contenuti necessari;
  • Efficacia della formazione: in futuro la formazione dovrà sempre essere collegata agli obiettivi aziendali per poter misurare l’impatto reale sul business e gli strumenti per la valutazione della formazione acquisteranno maggiore importanza.

Annamaria Scirè, EMEA Talent Acquisition Manager di Docebo, ha commentato: “Bisogna sempre mettere al primo posto le persone: la tecnologia non può prescindere dalle giuste persone e dai processi necessari per sfruttarla al meglio, è altresì importante che essa sia in grado di adattarsi alle diverse esigenze di business. In Docebo riteniamo che la tecnologia vada sfruttata per investire sulla forza lavoro, formando e sviluppando i dipendenti già presenti in organico affinché possano crescere all’interno dell’azienda ed esprimere appieno il loro enorme potenziale.”