ETIC

AICA si pone da sempre l’obiettivo di essere motore della diffusione della cultura digitale, promuovendo iniziative volte a sviluppare una nuova sensibilità verso le implicazioni sociali ed etiche dell’innovazione tecnologica. L’etica è, infatti, di fondamentale importanza sia intesa globalmente sia nei numerosi temi specifici che riguardano le applicazioni concrete della tecnologia nel lavoro e nella vita quotidiana delle persone. A questo scopo, AICA ha lanciato insieme a Rotary International – con il patrocinio della CRUI, Conferenza dei Rettori delle Università Italiane – il bando ETIC, Etica e Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, che premia le migliori tesi di laurea e di dottorato su questo tema. ETIC mira a richiamare l’attenzione su questi aspetti e promuovere iniziative e studi per approfondirne la natura e le implicazioni per il progettista, per l’educatore, per il legislatore e per l’utente.

I premi messi a disposizione da AICA e dai Distretti 2031, 2050, 2100, 2110 e 2120 del Rotary International sono 11: un premio nazionale dell’importo di 3.000 euro, cinque premi distrettuali dell’importo di 2.000 euro e altri cinque premi distrettuali di 1.000 euro per tesi di dottorato o tesi di laurea magistrale su argomenti di Computer Ethics.

Possono partecipare al concorso laureati che abbiamo conseguito il titolo presso una Università italiana o dottori di ricerca che abbiano consegnato formalmente la tesi o superato l’esame finale di dottorato nel periodo 1 gennaio 2017 – 31 dicembre 2018.

Per informazioni, consultare il sito dedicato.

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro il 15 gennaio tramite questo link.