Home Internet Streaming online: Hotstar e Akamai battono ogni record

Streaming online: Hotstar e Akamai battono ogni record

-

Tempo di lettura: 3 minuti

La finale dell’undicesima edizione del campionato di Cricket Indiano VIVO IPL 2018 ha segnato un nuovo record per lo streaming online: oltre 10 milioni di spettatori simultanei e un picco di 10,3 milioni durante la finale. Hotstar, la principale piattaforma di streaming video dell’India, si è avvalsa di Akamai Technologies, la piattaforma di cloud delivery più estesa e affidabile al mondo, per raggiungere questo traguardo ineguagliabile.

Il torneo VIVO IPL 2018 è iniziato il 7 aprile e si è concluso il 27 maggio 2018, regalando diversi momenti esaltanti e diversi record mondiali battuti da Hotstar durante i due mesi di competizione, ma la partita finale ha segnato una nuova pietra miliare nella storia dello streaming.

La finale di VIVO IPL 2018 è stata trasmessa in otto lingue su 10 canali TV attraverso la rete Star: le undici dirette disponibili on-demand su Hotstar hanno superato i 10 milioni di spettatori poco prima che i Super King di Chennai vincessero il loro terzo titolo nella storia del torneo.

Oltre ad essere una clamorosa testimonianza della solidità della tecnologia di Hotstar e della potenza della piattaforma di media delivery di Akamai, questa partita è la prova che l’offerta di contenuti video sui dispositivi mobili è diventato un trend che corrisponde a un reale bisogno degli utenti.

“Abbiamo lanciato Hotstar nel 2015, quando la credenza comune era che i contenuti video sui dispositivi mobili sarebbero stati utilizzati fondamentalmente per brevi filmati generati dagli utenti. Spesso ci veniva ricordato che Internet non era ancora pronto per ospitare grandi eventi televisivi e nel frattempo molte piattaforme digitali stavano diffondendo l’idea che il futuro della pubblicità sarebbe stato molto diverso dalla classica pubblicità tv, e che il trend sarebbe stato quello di adv da skippare o di brevissima durata. Siamo sempre stati molto scettici su queste teorie e i risultati raggiunti hanno ampiamente sfatato questi miti.” commenta Ajit Mohan, CEO di Hotstar “Le aziende tecnologiche hanno ora la scalabilità e le competenze per offrire grandi eventi globali in modo ricercato. I video, sui dispositivi mobili, sono diventati mainstream e siamo orgogliosi che Hotstar stia plasmando questo nuovo settore.”

Parimal Pandya, Vice President Media APJ Akamai Technologies, ha aggiunto: “La partita finale di VIVO IPL 2018 ha stabilito un nuovo record per Hotstar e Akamai, creando, al contempo, una nuova pietra miliare nella storia di Internet. La cifra di 10,3 milioni di spettatori simultanei è, senza ombra di dubbio, il più elevato numero di utenti che si siano mai connessi per guardare un evento live di qualsiasi natura trasmesso online. Supportare un elevato livello di scalabilità, qualità ed experience per l’utente finale è una sfida tecnica davvero dura ed esser riusciti a fornire un servizio di livello durante il torneo VIVO IPL 2018 è un importante risultato.”

Le sei settimane del torneo hanno segnato il ritorno in campo dei Chennai Super Kings in VIVO IPL, dopo due anni lontani dalle scene. Fuori dal campo il torneo è stato completamente reinventato da Star India e Hotstar, con una particolare enfasi sul livello di analisi e programmazione sportiva attraverso l’interattività mobile con funzionalità di gioco come Watch’NPlay e la realtà virtuale.

 

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Apre a Milano la sede italiana di QuantumBlack

    Apre a Milano la sede italiana di QuantumBlack

    La società di advanced analytics e intelligenza artificiale, acquisita da McKinsey nel 2015, conta ora 13 uffici nel mondo
    Unicoop Tirreno ha scelto la fatturazione digitale di Siav

    Unicoop Tirreno ha scelto la fatturazione digitale di Siav

    Il modulo Task on Demand permette alla cooperativa di seguire da remoto ogni fase del ciclo di fatturazione passiva
    Top Startups Italia 2020: le 10 migliori startup italiane

    Top Startups Italia 2020: le 10 migliori startup italiane

    LinkedIn presenta la prima classifica annuale per il nostro paese delle migliori startup emergenti
    Arianna Arcaro è stata nominata come nuova sales manager Area Nord/Est di Personal Data

    Personal Data cresce e apre una sede commerciale a Vicenza

    Arianna Arcaro è stata nominata come nuova sales manager Area Nord/Est di Personal Data
    GPAI, il Partenariato Globale sull'Intelligenza artificiale

    Webinar: Intelligenza artificiale e responsabilità dell’ingengere

    L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e UNI Ente Italiano di Normazione ti invitano martedì 29 settembre 2020 dalle ore 16.00 alle ore 19.00 al webinar