Home News Le soluzioni anti ransomware per grandi imprese e PMI di Trend Micro

Le soluzioni anti ransomware per grandi imprese e PMI di Trend Micro

-

Tempo di lettura: 2 minuti

Solo negli ultimi sei mesi, Trend Micro ha bloccato più di 100 milioni di ransomware, con il 99% delle minacce che proveniva da e-mail e traffico web. Questo grazie ad alcune soluzioni e strategie rivolte a seconda del tipo di organizzazione

Protezione Ransomware per le grandi aziende

Non esiste una bacchetta magica per difendersi dai ransomware, è necessario un approccio olistico e Trend Micro offre una protezione  attraverso quattro livelli chiave:

  • E-mail: Trend Micro offre un controllo più in profondità rispetto ai gateway tradizionali, sia per le e-mail on premise che cloud-based, come Microsoft 365. Questo significa che rileva e blocca e-mail di spear phishing e allegati o URLs che trasportano ransomware, il modo più comune in cui si veicolano le infezioni
  • Endpoint: Trend Micro mette a disposizione una completa gamma di capacità di protezione endpoint di prossima generazione per rilevare e bloccare i ransomware, inclusa la schermatura delle vulnerabilità senza patch, il controllo delle applicazioni e il monitoraggio dei comportamenti per tenere traccia di attività sospette come la crittografia di file multipli, con la capacità di fermare la crittografia e isolare gli endpoint infetti
  • Reti: Trend Micro monitora continuamente la rete dell’azienda, con capacità avanzate di rilevamento e sandbox personalizzate attraverso tutto il traffico, per evitare che i ransomware penetrino e si diffondano
  • Server: Trend Micro protegge i server fisici, virtuali e in the cloud attraverso il rilevamento e la prevenzione di attività sospette, la schermatura delle vulnerabilità per evitare che i ransomware sfruttino vulnerabilità conosciute e il rilevamento di movimenti laterali per prevenire che i ransomware infettino altri sistemi

Protezione Ransomware per le Piccole & Medie Imprese

Nessun azienda è immune dai ransomware, neanche la più piccola. Per questo la soluzione Trend Micro per le PMI, Worry-Free Services Advanced, protegge:

  • E-mail: Trend Micro rileva e blocca le e-mail maligne, gli allegati e gli URLs attraverso la scansione dei malware e analisi di web reputation e sandbox malware
  •  Endpoint: Trend Micro permette una protezione endpoint che include capacità specifiche come il monitoraggio del comportamento per fermare attività sospette associate con i ransomware, come la crittografia rapida di file multipli

Worry-Free Services Advanced è pensato appositamente per le PMI come una soluzione cloud-based, con una protezione semplice ma efficace che minimizza la gestione quotidiana.

 

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Lockdown e e-commerce: fenomeno passeggero o strutturale?

    Lockdown e e-commerce: fenomeno passeggero o strutturale?

    In crescita costante da marzo ad oggi, le ricerche online hanno sperimentato un incremento medio del 36%
    CDP Venture Capital e Digital Magics insieme per l'innovazione

    CDP Venture Capital e Digital Magics insieme per l’innovazione

    Le due realtà partecipano a un round di investimento per oltre 3,5 milioni di euro a favore di 6 startup innovative italiane
    Save the date: il 14 ottobre arriva WE CONNECT

    Save the date: il 14 ottobre arriva WE CONNECT

    8 aziende leader mondiali danno vita a un forum tecnologico con 33 presentazioni live
    Picco di minacce RDoS: colpite organizzazioni di ogni paese e settore

    Picco di minacce RDoS: colpite organizzazioni di ogni paese e settore

    Migliaia di realtà in tutto il mondo sono state colpite da questo tipo di attacchi, con richieste di riscatto in bitcoin
    Spam e phishing: utenti sotto attacco nella prima metà del 2020

    Spam e phishing: utenti sotto attacco nella prima metà del 2020

    Tre quarti degli allegati alle email a tema COVID contenevano infostealer