Pianificare un video meeting, anche con persone esterne all’azienda, è semplice e immediato grazie all’integrazione di Zoom all’interno della Webmail di Qboxmail

qboxmail_zoom
Tempo di lettura: 2 minuti

In tempi di pandemia attrezzarsi per comunicare anche a distanza è uno degli elementi chiave per il successo nella strategia di comunicazione di un’azienda e per assicurare la prosecuzione delle attività a tutto beneficio del business. Tra le piattaforme che maggiormente hanno guadagnato terreno indubbiamente c’è Zoom, un software per la video collaborazione che si contraddistingue per la sua semplicità di utilizzo e performanza.

Oggi più che mai è poi fondamentale per l’utente riuscire a creare un evento o una riunione, con dei partecipanti, ed invitarli a collegarsi al video meeting in pochi passaggi: cosa che ora è possibile anche per gli utenti di Qboxmail, mail server in cloud per gestire le email aziendali.

Grazie all’integrazione di Zoom in Qboxmail è infatti possibile organizzare dei video meeting direttamente dal tuo calendario, in maniera semplice e veloce, con la possibilità di far partecipare utenti interni, ma anche esterni, all’azienda.

In un click si attiva l’integrazione con Zoom all’interno della Webmail di Qboxmail: in pochi istanti saranno create le stanze virtuali per i meeting, a cui i partecipanti potranno unirsi sia da computer che da smartphone senza obbligo di registrazione. E’ sufficiente selezionare Zoom come luogo dell’evento e verrà aggiunto in automatico il link di collegamento direttamente all’interno dell’invito al meeting.

Uno dei vantaggi più importanti, come accennato, è che chiunque può partecipare ai video meeting, senza dover necessariamente avere un account Zoom: basta cliccare sul link presente all’interno dell’evento con la possibilità di accedere direttamente dal browser. Diventa così possibile organizzare video meeting con i collaboratori interni ma anche con i fornitori e i clienti della tua azienda.

E’ possibile approfittare della prova gratuita per 30 giorni senza impegno dei servizi di Qboxmail (clicca qui per iscriverti). Si potrà scoprire un servizio pensato per aumentare la sicurezza e la produttività dell’azienda con anche la possibilità, da oggi, di avere integrato il servizio di video collaborazione di Zoom.

Maggiori informazioni nel video qui:

Cosa aspetti?