Home Tecnologie Intelligenza Artificiale Arriva il 23 settembre l'hackathon BTicino per la smart home

Arriva il 23 settembre l’hackathon BTicino per la smart home

-

Tempo di lettura: 2 minuti

BTicino – in collaborazione con Logol, società svizzera pioniera nel campo dell’intelligenza artificiale – lancia una sfida ai giovani talenti informatici: sviluppare un Chatbot in grado di interrogare l’assistente virtuale di BTicino per ottenere più informazioni possibili sulla nuova linea connessa Living Now.

Progettato per promuovere e sostenere lo sviluppo applicativo dell’intelligenza artificiale, il primo hackathon di BTicino si terrà mercoledì 23 settembre in diretta streaming dal Talent Garden campus di Milano, con la collaborazione di Wired e di Talent Garden.

Per garantire la sicurezza, i partecipanti si collegheranno da remoto e, suddivisi in squadre, avranno una giornata di tempo per creare un’AI in grado di dialogare con l’assistente virtuale BTicino, sviluppato da Logol, per fornire ai clienti tutte le informazioni sulla nuova linea connessa Living Now.

La chiave del successo di questa sfida all’ultima parola sta nella capacità dei chatbot realizzati dai partecipanti di analizzare le risposte e formulare domande significative che ottengano ulteriori informazioni dalla loro controparte. Il premio per la squadra vincitrice, decretata da una giuria composta da esperti BTicino, Logol, Talent Garden e Wired saranno dei buoni Amazon del valore di 1.000 euro per ciascun membro del team. Ad ogni partecipante sarà inoltre offerto un buono Amazon del valore di 50 euro.

“BTicino è per sua natura innovativa – dichiara Luigi Caricato, direttore comunicazione esterna Gruppo BTicino. Abbiamo creduto nella casa smart prima di tutti ed ora stiamo esplorando il mondo dell’Intelligenza Artificiale lanciando una sfida che ci permetterà di coinvolgere i migliori giovani talenti del settore e, allo stesso tempo, di migliorare il servizio nei confronti dei clienti”.

“Più di un semplice evento di branding e lancio prodotto, questo hackathon fa parte della missione di Logol per sostenere la diffusione di competenze e know-how nel campo dell’intelligenza artificiale – afferma Marco Farina, fondatore e CEO di Logol. Vogliamo contribuire a guidare la rivoluzione dell’AI nella giusta direzione, e per farlo è indispensabile investire nella conoscenza delle nuove generazioni”.

Per scoprire l’agenda, registrarsi e avere ulteriori informazioni clicca qui.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Spazio Lenovo: è a Milano il primo concept store europeo

    Spazio Lenovo: è a Milano il primo concept store europeo

    Un ecosistema sociale, culturale ed esperienziale dedicato all’innovazione. Da ottobre i primi appuntamenti, disponibili anche in digitale
    Settore bancario britannico: agile anche sotto pressione

    Settore bancario britannico: agile anche sotto pressione

    Il 78% degli intervistati si è detto sorpreso di quanto bene la propria istituzione abbia saputo rispondere alla crisi
    Fintech digital-first: il futuro del settore finanziario

    Fintech digital-first: il futuro del settore finanziario

    In questo periodo di emergenza il settore si è dimostrato all’altezza, rivoluzionando collaborazione tra dipendenti e modalità di lavoro
    Completata chiamata dati 5G a lungo raggio su rete commerciale USA con mmWave

    Completata chiamata dati 5G a lungo raggio su rete commerciale USA con mmWave

    U.S. Cellular, Qualcomm ed Ericsson hanno raggiunto la distanza di oltre 5 km e la velocità di oltre 100 Mbps
    Kaspersky presenta Digital Footprint Intelligence

    Monitoraggio della CPU: 4 situazioni in cui può fare la differenza

    Stanare i virus, evitare rallentamenti, trovare soluzioni rapide ed evitare il surriscaldamento