Home Case History Stabilimenti Balneari: il pagamento è sempre più smart

Stabilimenti Balneari: il pagamento è sempre più smart

-

Tempo di lettura: 2 minuti

Nella prima estate post-Covid le strutture ricettive, gli esercenti e gli stabilimenti balneari si sono preparati ad accogliere italiani e turisti adottando tutte le precauzioni stabilite dalle norme nazionali e locali, affidandosi alle tecnologie digitali per la gestione di accessi e servizi.

Oltre a cambiare l’organizzazione degli spazi, sia punti vendita che consumatori si rivolgono
con sempre maggior favore a strumenti di pagamento veloci e sicuri, e le tanto osservate,
nonché affollate, spiagge non fanno eccezione.

Oltre 250 stabilimenti balneari in Italia hanno identificato in Satispay la soluzione ideale per
far pagare in totale sicurezza con il proprio smartphone i clienti, agevolando i flussi di
spostamento all’interno degli stabilimenti ed evitando il contatto con il denaro contante.
Grazie alla sempre più diffusa rete di stabilimenti balneari aderenti a Satispay – che hanno
registrato a giugno 2020 un aumento del 50% rispetto all’anno precedente per quanto
riguarda le attivazioni – distribuiti in tutta Italia toccando in particolare le coste più attrattive, il fintech utile e di facile utilizzo per tutti sbarca nelle spiagge. I bagnanti potranno finalmente prendere la tintarella, tuffarsi in mare e andare al bar della spiaggia portando con sé solo l’inseparabile smartphone.

Con un modello completamente nuovo e indipendente dai circuiti tradizionali delle carte di
credito e debito, Satispay offre un servizio altamente innovativo e conveniente, l’unico a
consentire tramite una semplicissima app sia lo scambio gratuito di denaro tra privati,
provvidenziale in serate estive di aperitivi e cene in compagnia al termine delle quali occorre dividere il conto, che il pagamento nei negozi fisici e online, oltre a una vasta gamma di servizi.

Pagare negli stabilimenti balneari con Satispay è semplicissimo: dopo aver scaricato e
attivato l’app (disponibile su tutti i principali store) inserendo i propri dati identificativi e
l’IBAN del proprio conto, basterà filtrare la categoria “Spiaggia” oppure inquadrare il QR
code presente nello stabilimento, inserire l’importo dovuto e inviare il pagamento.

Satispay è sempre gratuito per i privati, e agli esercenti non richiede alcun canone né
commissione per transazioni inferiori a 10€, mentre sopra questa soglia è prevista una
commissione fissa di soli 20 centesimi.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Gigaset E720: il telefono cordless parlante

    Gigaset presenta il nuovo E720, il telefono cordless parlante

    Tecnologia, usabilità e funzioni innovative al servizio delle persone con disabilità fisiche
    Ignite 2020: le novità Microsoft per la trasformazione digitale

    Ignite 2020: le novità Microsoft per la trasformazione digitale

    Nuovi strumenti e servizi per rispondere all’emergenza sanitaria e affrontare con successo la fase di ripresa
    Bitmat-smeup-digital-transformation-settembre-2020

    Digital transformation: cos’è e perchè è importante per le imprese

    In questo articolo è spiegato come mai la digital transformation sia determinante per la sopravvivenza delle imprese
    Open banking e PSD2 spingono il framework RtP

    Open banking e PSD2 spingono il framework RtP

    Collegato direttamente al sistema ERP, fa in modo che i pagamenti corrispondano automaticamente a quanto stabilito dall'amministrazione
    Skebby.it: SMS marketing & service per i commercialisti

    Skebby lancia l’avanzata funzionalità SMS Link Analytics

    Questa funzionalità consente di aggiungere un link tracciabile agli SMS per misurare l’engagement e ottenere diverse informazioni utili a pianificare al meglio le successive attività in base alle interazioni del destinatario.