buyitalianstyle.com, una storia di successo digital tutta italiana

641

L’impresa di e-commerce (e non solo) al femminile è cresciuta del 500% in 3 anni, comprendendo e utilizzando il digitale

È la storia di buyitalianstyle.com di Napoli: l’azienda di famiglia produceva abbigliamento per grandi brand della moda, una produzione di qualità, che però ha dovuto affrontare le difficoltà della crisi e la concorrenza della delocalizzazione della produzione. Le due figlie, Maria e Michela Lombardi, non si perdono d’animo, e guardano al digitale, al web ed alle opportunità dell’e-commerce.

Fanno diversi tentativi, provano diverse strategie, fino a quando trovano l’idea giusta: la produzione di articoli di abbigliamento, bijoux, articoli per la casa e di gadget personalizzati, in particolare per le donne in dolce attesa, per le neomamme e per i bimbi.

I risultati crescono, i volumi di vendita in 3 anni sono aumentati di circa il 500%, arrivano a 30 dipendenti, i clienti aumentano insieme ai fan delle pagine social, che superano i 600.000, arrivano spontanee le richieste di aprire dei punti vendita fisici: ne aprono 15 in un paio d’anni, ma le richieste sono molto superiori.

All’inizio non è stato facile, molti non credevano davvero nelle potenzialità del web, ma abbiamo tenuto duro. Le basi erano solide, grazie alla struttura aziendale ed all’esperienza nella produzione dei nostri genitori – ha dichiarato Michela Lombardi – noi ci abbiamo messo tanta passione, la creatività nel proporre prodotti nuovi e divertenti, ma anche la giusta competenza tecnica che ci ha permesso di farci conoscere da un pubblico molto vasto. Siamo cresciuti davvero molto rapidamente, tanto che abbiamo dovuto sospendere l’apertura di nuovi punti vendita in franchising, sia per evitare di ridurre cura e qualità, sia perché è l’e-commerce il nostro core-business, e siamo convinte che sia destinato a crescere moltissimo”.

Abbiamo un pubblico trasversale: giovani, certo, ma anche coppie, famiglie, moltissime mamme, che amano i nostri prodotti personalizzabili e sempre divertenti. Teniamo molto alla qualità ed alla manifattura. La cosa che più ci rende orgogliose sono le recensioni ed i commenti sempre entusiasti dei nostri clienti, perché non basta un buon prodotto, ma serve organizzazione, logistica, efficienza, un attento servizio di costumer care.” – ha aggiunto Maria Lombardi.

Quasi un fenomeno di costume, ma con dietro una storia tutta italiana che grazie al coraggio ed alla capacità imprenditoriale di Maria e Michela ha saputo uscire dalla crisi attraverso il digitale.

Abbiamo molti progetti per il futuro: presto avvieremo il nostro progetto per l’estero, siamo convinte che riusciremo ad aprire un nuovo importante mercato con la forza del lavoro e dell’impegno quotidiano, ma anche del “saper fare” italiano”.