L’Ingegnere per l’Uomo ed il Territorio

Martedì 5 aprile - Terminal Crociere, Porto di Savona

Martedì 5 Aprile

L'Ingegnere per l'Uomo ed il Territorio

Luogo: Terminal Crociere, Porto di Savona

 

Ore 10.00 – Registrazione

Apertura Lavori

Fulvio Ricci, Presidente Ordine Ingegneri Provincia Savona

Monica Giuliano, Presidente della Provincia


Il ruolo dell’Ingegneria nella società: una risorsa di sviluppo per la Liguria e l’Italia

Roberto Orvieto, Presidente Ordine Ingegneri Genova
Gianni Massa, Vice Presidente CNI


Big Data: l’evoluzione dell’analisi massiva dei dati

Andrea Ridi, Rulex


Prepararsi all’esperienza turistica con la realtà virtuale

Giovanni Landi, ETT


Tavola rotonda
Moderatore: Gianfranco Sansalone, giornalista
Durante l’evento sarà possibile vivere un’esperienza di realtà virtuale utilizzando la tecnologia Oculus Rift.


Ore 14.00 Registrazione pomeridiana


Apertura Lavori

Nicola Berlen, Vice Presidente Ordine Ingegneri Provincia Savona

Continuità operativa e Sistemi di bordo

Augusto Fedrani, Costa Crociere

IT management per la Business Continuity

Massimo Giarda, Esso

Automazione avanzata nel nuovo terminale

Fabio Tampalini, Dirigente APM Terminals, Technology Integration Manager

Gestione intelligente dell’energia e dell’efficienza a bordo e a terra

Prof. Federico Silvestro, Università di Genova, Gianni Viano, Softeco


Interoperabilità dei sistemi Port Management Information System (PMIS) e SafeSeaNet a tutela dell’ambiente

Capitano di Fregata (CP) Paolo Ferrero, Responsabile del centro di controllo del traffico marittimo attivato presso la Capitaneria di Porto di Savona

Il Port Community System di Savona (PCS): l’ICT al servizio della logistica portuale

Autorità Portuale di Savona
Moderatore: Diego Pastorino, Tesoriere Ordine Ingegneri Provincia Savona

 

La grande capacità dell’Ingegnere è quella di saper applicare la scienza e la tecnica per semplificare e migliorare la vita dell’uomo. Solo l’Ingegnere lo sa fare applicando metodologie rigorose per garantire funzionalità e affidabilità delle soluzioni. Le opere dell’Ingegneria si nascondono in ogni cosa: il computer, la penna, la casa, l’auto, una nave, un suono dello smartphone e hanno ricadute dirette sulla qualità della vita, sulla sicurezza, sull’efficienza e sul territorio. Se gestita in modo adeguato, l’evoluzione scientifica e tecnologica determina un progresso della società, talvolta con un passaggio dirompente, ma bisogna fare attenzione che sia costantemente mantenuto l’equilibrio tra l’uomo e il suo territorio. In questo l’Ingegnere ha un compito di estrema responsabilità.

 

© Riproduzione Riservata