Equinix apre ad Amburgo ed in Corea del Sud

La società espande così i propri servizi di interconnessione

Equinix estende i propri servizi di interconnessione e data center ad Amburgo ed espande la propria presenza globale in Corea del Sud.

Amburgo

Equinix ha annunciato di aver concluso un’operazione per l’acquisto di un edificio commerciale a Vierenkamp 1, ad Amburgo, in Germania, per 9 milioni di euro.

L’azienda investirà  altri 22 milioni di euro per riqualificare lo spazio. La struttura, che sarà rinominata data center Equinix HH1 International Business Exchange (IBX), estenderà  la piattaforma di interconnessione globale dell’azienda, Platform Equinix, in un quarto mercato in Germania e contribuirà  a soddisfare la crescente domanda di connettività  delle infrastrutture digitali in tutta Europa. L’acquisizione è stata completata il 28 dicembre 2018 e l’apertura è prevista per il terzo trimestre del 2019.

Seoul

Equinix ha inoltre annunciato l’espansione della propria presenza globale in Corea del Sud con il suo nuovo data center International Business Exchange (IBXÂ) a Seoul.

Questo data center carrier-neutral, denominato SL1, fornirà  servizi di interconnessione e colocation alle aziende a sostegno delle loro attività  di trasformazione digitale e di adozione del cloud. Il nuovo data center SL1 IBX fornirà  più di circa 1.680 metri quadrati di spazio di colocation, offrendo una capacità  iniziale di 550 cabinet. L’apertura è prevista per il terzo trimestre del 2019.