Interoute inaugura un nuovo nodo cloud a Stoccolma

La nuova apertura per supportare il fiorente mercato enterprise nei paesi scandinavi

Interoute apre un nuovo Virtual Data Center (VDC) a Stoccolma, in Svezia. Il nuovo nodo rappresenta il diciassettesimo VDC a livello globale, nonché il terzo ad essere inaugurato nel 2016, dopo il lancio delle zone di Instanbul e Singapore negli scorsi mesi.

La nuova zona di Interoute a Stoccolma risponde alla crescente domanda, all’interno della regione, di servizi cloud locali e veloci per le aziende scandinave. Interoute ha una presenza consolidata nei Paesi nordici, con circa 100 dipendenti nei diversi uffici di Stoccolma e Göteborg, Copenaghen, Helsinki e Oslo, al servizio del mercato enterprise.

Il VDC di Interoute è una piattaforma cloud enterprise ad alte prestazioni, integrata direttamente all’interno del network globale proprietario. Il VDC può essere facilmente controllato tramite interfaccia online o API. I clienti possono archiviare i propri dati in una qualsiasi delle 17 zone cloud presenti in tutto il mondo, scegliendo liberamente il nodo in cui ospitare file e applicazioni. Inoltre, gli utenti possono trasferire dati gratuitamente all’interno di una zona e tra i diversi nodi VDC del network Interoute. Questa funzionalità rende estremamente flessibile ed economicamente efficiente l’elaborazione dati multi-zona VDC, in modo da poter ampliarsi in nuovi mercati in tutto il mondo.

I nodi del VDC Interoute sono disponibili a Stoccolma, Amsterdam, Berlino, Francoforte, Ginevra, Zurigo, Londra, Slough, Madrid, Milano, Parigi, Istanbul, Hong Kong, Singapore, Los Angeles e New York.