Grazie a eForHum, a partire da settembre, VMware rende disponibile l’offerta formativa di corsi a sostegno dell’occupabilità

Lanciato negli United States nella seconda metà degli anni 2000 il programma VMware Academy si è diffuso progressivamente in tutto il mondo e costituisce attualmente uno dei programmi formativi ICT legati all’occupabilità più importanti insieme al Networking Academy Program di Cisco e ad Oracle Academy.

Recentemente, come già fatto da altri vendor, anche VMware ha introdotto nel programma il percorso di certificazione più importante e più diffuso – ovvero il corso vSphere e la certificazione VCP Data Center – e l’ha affiancata con altri percorsi modulari di base e programmi divulgativi.

Cosa caratterizza l’offerta formativa di VMware Academy?

  • approccio didattico finalizzato ad una costruzione della competenze in modo progressivo e diluito nel tempo in grado di garantire un consolidamento dell’apprendimento: attività di laboratorio, spiegazione teorica, preparazione al test di certificazione.
  • formazione tipicamente non aziendale che è invece solitamente intensiva. Per tale motivo VMware Academy si rivolge a profili junior in inserimento lavorativo, senior in riqualificazione professionale o a quanti scelgono l’offerta formativa modulare Academy per un percorso di aggiornamento più prolungato e flessibile.
  • formazione finalizzata al miglioramento delle opportunità occupazionali, si tratta infatti di formazione ufficiale VMware che garantisce la possibilità di ottenere il voucher di certificazione richiesto da VMware per sostenere l’esame presso un test center Pearson Vue.
  • possibilità di integrare la formazione con il calendario dell’Academy che offre diversi moduli didattici propedeutici o di approfondimento su altre tematiche ICT in ambito sistemistico e network,

Per maggiori informazioni – vmware@eforhum.it