L’operazione da 307 milioni di dollari si concluderà ad agosto

sandisk

SanDisk Corporation, ha annunciato di aver raggiunto l’accordo definitivo per l’acquisizione di Smart Storage Systems, sviluppatore di prodotti SSD basati sui protocolli Serial ATA e Serial Attached SCSI. Il costo dell’operazione sarà di circa 307 milioni di dollari più alcuni premi di incentivazione basati su azioni e vedrà il passaggio di circa 250 impiegati di Smart Storage System nel team di SanDisk.

La transazione, che è già stata approvata dai consigli di amministrazione di entrambe le compagnie, è soggetta alla revisione e l’approvazione da parte dei garanti del mercato e probabilmente si concluderà nel mese di agosto 2013.

Grazie a questa acquisizione SanDisk accelera la propria spinta nel business enterprise combinando i benefici dei prodotti e delle tecnologie di Smart Storage Systems con l’esistente catalogo di prodotti, integrazione verticale, portata sul mercato e forza finanziaria di SanDisk, per rispondere alle crescenti opportunità del mercato storage enterprise.

Sumit Sadana, executive vice president e chief strategy officer di SanDisk, ha commentato: “SanDisk è entusiasta di sviluppare la propria posizione di leadership con la quarta acquisizione nel mercato enterprise storage. Questa acquisizione permette a SanDisk di dedicarsi ad un’opportunità di mercato da 1,6 miliardi di dollari nei prodotti enterprise SATA e di andare a complementare il catalogo di prodotti SAS enterprise. Con questa combinazione SanDisk avrà prodotti qualificati con sei dei sette OEM storage nel mondo“.