Spesso chi ha la partita Iva si sposta molto per lavoro con la propria auto. Vediamo allora quali sono le migliori offerte di assicurazioni Rc auto.

RCA auto convenienti

Quando si acquista un’automobile sono molte le spese da considerare, al di là del costo iniziale. Più che quest’ultimo infatti, a incidere maggiormente sul bilancio degli automobilisti italiani sono il costo del carburante e di eventuali riparazioni, le spese di bollo e quelle dell’assicurazione. Se su alcune di queste voci risparmiare non è possibile, per quanto riguarda l’Rca esistono alcuni accorgimenti che si possono adottare al fine di tutelare il proprio portafoglio. Innanzitutto occorre scegliere una polizza davvero conveniente e l’unico modo per farlo è dedicare del tempo al confronto dei preventivi delle varie polizze presenti sul mercato. Per chi non sapesse come richiedere un preventivo di assicurazione auto, niente paura, non si tratta di una questione complicata, dal momento che  molte compagnie li forniscono infatti gratuitamente e senza impegno. Servendosi di questi strumenti, poi, individuare la polizza auto più conveniente sarà facilissimo, conciliando così risparmio e salvaguardia del nostro mezzo.

Nonostante l’Ivass abbia previsto un calo dei prezzi per il 2014, i consumatori sentono comunque l’esigenza di risparmiare, probabilmente perché giù duramente provati dalla crisi economica. Se poi parliamo di possessori di partita Iva, che magari utilizzano la macchina per lavoro, il problema è ancora più presente: per loro la stipula di una polizza assicurativa che porti dei vantaggi economici è quindi un’esigenza fondamentale. Per trovare l’assicurazione auto più adatta ai propri bisogni, infatti, è necessario fare un confronto sulla base delle abitudini di vita che caratterizzano la nostra guida.

Le compagnie assicurative, infatti, si stanno dimostrando sempre più in linea con un mercato dinamico e propongono prodotti sempre più “personalizzabili” dagli utenti. Ad esempio, esistono le polizze sospendibili, pensate per chi utilizza l’automobile solo in determinati periodi dell’anno: al momento della sottoscrizione, quindi, si stabiliscono i periodi di sospensione della polizza, che comunque sarà valida per dodici mesi.

Il risparmio, in questo caso, deriva dalla possibilità di distribuire su un periodo più lungo il pagamento del premio della polizza auto.

Una volta valutate le proprie esigenze, si può quindi procedere al confronto. Utilizziamo il portale di comparazione online SuperMoney e simuliamo il confronto per un utente con partita Iva e prima classe di merito che possieda una Fiat Bravo 2° Serie. Simuliamo il confronto su tre città: Milano, Roma e Napoli.

Per chi vive e lavora a Milano la polizza attualmente più conveniente è quella di Direct Line. La rata del prestito ammonta a 271, 37 euro al mese e l’emissione della polizza avviene nella 24 ore successive alla stipula del contratto.

A seguire, tra le polizze più vantaggiose c’è quella di ConTe.it, del gruppo Admiral. Il premio da pagare annualmente è di 369,70 euro, ma se si paga la rata tramite carta di credito si può ottenere uno sconto del 10%. Anche in questo caso la polizza viene emessa nell’arco di una sola giornata dalla stipula del contratto.

Infine, per la città di Milano, troviamo l’assicurazione della compagnia Tua Assicurazioni. La rata annuale per la polizza ammonta a 397,40 euro e la polizza si attiva nell’arco di 24 ore. L’assicurazione, inoltre, in caso di furto non seguito dal ritrovamento del veicolo assicurato, si impegna a corrispondere l’importo degli oneri fiscali relativi all’assicurazione stessa. Infine, è previsto anche il rimborso per il ripristino dell’airbag in caso di sinistro.

Anche a Roma la polizza più conveniente è Direct Line: la rata dal pagare ammonta a 413,43 euro. Le garanzie comprese nell’offerta sono le stesse già elencate per la città di Milano.

A seguire, sempre a Roma, troviamo la polizza Linear, il cui premio ammonta a 447,08 euro. Anche in questo caso, l’emissione della polizza è immediata. È poi inclusa nella polizza l’opzione “Guida Libera”, che prevede il rimborso anche in caso a guidare l’auto non sia il suo proprietario o intestatario della polizza.

Infine, tra le polizze più convenienti per chi vive a Roma c’è la polizza Quixa, la cui rata annuale è di 454,03 euro.

Per chi vive e lavora a Napoli, l’assicurazione più vantaggiosa è Quixa. Le condizioni e le garanzie comprese nella polizza sono le stesse descritte poco sopra per la città di Roma, ma il prezzo del premio ammonta a 895,90 euro.

A seguire troviamo la polizza di Direct Line, il cui premio annuale ammonta a 1.176,24 euro. Anche in questo caso, le caratteristiche sono le medesime indicate sopra. Infine, tra le assicurazioni più convenienti per Napoli, c’è la polizza di ConTe.it. Il premio ammonta a 1331,10 euro.