Abbiamo ricercato i migliori prestiti per chi vuole comprarsi una nuova macchina per guidare in città. Ecco i risultati che abbiamo ottenuto.

finanziamento prestito auto

Le offerte presenti nel mercato dell’auto si stanno moltiplicando, dato il momento non felice che sta attraversando questo settore. Per molti automobilisti quindi è un buon momento per cambiare l’auto e comprare un nuovo mezzo per muoversi in città. Per farlo però a volte risulta necessario mettere i prestiti presenti sul mercato a confronto per individuare quello più conveniente la cui restituzione non incida troppo sulle proprie finanze.

Se, poi, vista l’intenzione di acquistare una nuova auto, si decidesse anche per una vettura di tipo ibrido, elettrica o a gas, più costose ma sicuramente migliori a livello di impatto ambientale, è bene tenere conto degli incentivi di acquisto. In questo caso, infatti, è possibile combinare il finanziamento con una serie di agevolazioni definite dal decreto dell’11 gennaio 2013 del Ministro dello Sviluppo Economico.

Ma anche in questo caso non è semplice risparmiare né scegliere il finanziamento più vantaggioso: abbiamo perciò chiesto aiuto al comparatore online di prestiti SuperMoney che confronta i vari prestiti proposti da Compass, Ducato, o quelli degli istituti di credito come Intesa Sanpaolo, BNL, etc.

Il profilo che abbiamo inserito come esempio è quello di un lavoratore privato che richiede 30 mila euro da restituire in 4 anni per avere liquidità. I prestiti migliori sono stati quelli proposti da Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare di Vicenza e banca Credem.

Nel dettaglio, Banca Popolare di Sondrio con Prestito Personale richiede una rata mensile di 775,9 euro che contribuiranno a restituire alla banca, al termine del contratto, 37.898 euro totali. Gli interessi richiesti sono: Tan all’11,4% e Taeg al 12,47%.

Passando a Banca Popolare di Vicenza, qui il prestito è Prestito Facile Large, che per le 48 rate previste ha un esborso mensile di 789,9 euro. Tan all’11,99% e Taeg al 13,03% per un totale di 38,186 euro da rimborsare.

Infine abbiamo Prestito Personale Avvera di banca Credem. In questo caso la rata mensile è di 788,5 euro, con Tan all’11,90% e Taeg al 13,17%. Al termine dei quattro anni la banca riceverà quindi 38.223 euro totali