Sebbene i pagamenti mobile siano in aumento, gli smartphone sono maggiormente concepiti come dispositivi di svago e d’informazione

Gli smartphone sono utilizzati come strumenti di pagamento solo per gli acquisti online. Questo il verdetto di IDC che ha condotto una ricerca sulla situazione dei pagamenti mobile nel vecchio continente. È emerso, in particolare, che i cittadini del vecchio continente, sebbene utilizzino maggiormente i device mobili con questo scopo rispetto al passato, siano ancora vincolati al più tradizionale e-commerce tramite browser web.

Questo fenomeno non è implicabile alla bassa fiducia dei consumatori nella sicurezza degli smartphone, ma semplicemente perché, secondo gli europei, i device mobili sono pensati per effettuare altre operazioni: gli smartphone sono visti come dispositivi di svago (giochi e riproduzione di contenuti multimediali) o d’informazione e comunicazione (social media, news, posta elettronica). Rimangono quindi le vecchie banconote e carte di credito gli strumenti preferiti dagli europei per effettuare i pagamenti negli store.

Il mobile payment, nonostante ciò, non smetterà di evolvere. Secondo IDC il futuro dei pagamenti mobile sarà dominato dalle app, che garantiranno una maggior esperienza utente poichè integrate con le componenti hardware dei dispositivi. Aumenteranno inoltre da una parte gli investimenti in infrastrutture contactless ma anche soluzioni di Host Card Emulation da parte degli istituti bancari collegati alle applicazioni di mobile banking. L’Host Card Emulation permette di virtualizzare una carta di pagamento nel Cloud, anziché affidarsi al Secure Element basato su supporti fisici.

“Si tratta di un momento critico per il settore dei pagamenti mobile. Il panorama tecnologico è ora ben definito per tutte le parti che vogliono entrare in questo spazio. Prima di scommettere su una particolare tecnologia o un particolare approccio verso i pagamenti mobile è essenziale comprendere le limitazioni ed il potenziale” ha dichiarato Andrei Charniauski, research manager per IDC Financial Insights.