per l’Application Performance Management

appdynamics

IKS, azienda di consulenza specializzata nello sviluppo di soluzioni in ambito IT Governance e Cloud, e AppDynamics, fornitore di soluzioni di Application Performance Management (APM), hanno recentemente stretto un accordo di collaborazione per la promozione di una soluzione di nuova generazione per il controllo delle prestazioni delle applicazioni, in grado di offrire in modo semplice, visibilità su architetture e applicazioni distribuite, rapida risoluzione dei problemi, agilità e adattabilità in ambienti di produzione anche ad alti volumi di carico.
Infatti le nuove tendenze hanno reso sicuramente le applicazioni più agili, ma più difficili da controllare, rischiando di creare problemi che vanno a ripercuotersi anche sulla generazione di fatturato. In questo contesto, quindi, le aziende hanno bisogno di proteggere le performance delle applicazioni, riducendo i potenziali disservizi e migliorando l’efficienza e l’efficacia dell’IT Operation, per garantire la soddisfazione dell’utente finale.
IKS ha individuato in AppDynamics la soluzione a queste necessità. AppDynamics è in grado di monitorare nel dettaglio le applicazioni business critical senza impatti sulle performance e in modo semplice, intuitivo e dinamico. Fornisce una piena visibilità sulle transazioni di business, un supporto efficace alla risoluzione dei problemi e un’ampia scalabilità applicabile a tutte le tipologie di infrastrutture, incluse quelle virtuali. La soluzione consente di contenere i tempi di identificazione e risoluzione dei problemi attraverso delle dashboard predisposte che forniscono una chiara mappatura delle componenti dell’applicazione e delle relazioni logiche tra di esse, oltre a fornire un quadro completo delle transazioni di business, comprese quelle operanti in ambienti virtuali, mettendo in evidenza le relazioni che si stabiliscono tra i servizi, e verificare l’aderenza delle performance ai livelli di servizio concordati.