Si accede ovunque grazie ai dispositivi mobile e lo si fa abitualmente durante l’arco di una settimana

Notifica digitale: secondo Adiconsum è discriminatoria

Gli italiani sono ormai email dipendenti. Consultano la propria posta sempre e ovunque: il 91% accede abitualmente nell’arco di una settimana e tra chi ha uno smartphone, il 70% legge e scrive email almeno una volta ogni sette giorni. Sono questi i dati emersi da una recente ricerca condotta da ContactLab, secondo cui, complice la diffusione dei dispositivi mobile (tablet e smartphone), 3 milioni di italiani accedono all’email proprio da questi device, dato in aumento del 50% rispetto all’anno scorso.

Gli italiani preferiscono accedere alla propria casella tramite la webmail (65%) e rispetto a un anno fa guadagna posizioni la lettura attraverso i programmi di posta (21%), grazie alla sempre maggiore diffusione delle app per mobile. Non cambia invece il numero di caselle utilizzate mediamente in Europa a persona (2), ma in Italia il 30% degli utenti usa abitualmente più di 3 indirizzi.