La piattaforma, disponibile dal 1° ottobre, offre applicazioni di HP e dei suoi Partner

HP ha reso disponibile l’HP SDN App Store, una piattaforma di go-to-market, associata a servizi di consulenza e assistenza che permettono ai clienti di scoprire il valore dell’SDN per il business. Gli sviluppatori avranno così la possibilità di connettersi con i clienti di tutto il mondo mentre questi ultimi potranno scoprire, conoscere e acquistare con facilità determinate applicazioni di rete, scaricandole nel loro ambiente per testarle e implementarle direttamente. I distributori indipendenti di software potranno invece lanciare sul mercato soluzioni creative, che permettono ai responsabili dell’IT che adottano l’architettura SDN di risolvere i problemi legati alla rete.

Per aiutare i clienti a navigare con facilità nell’HP SDN App Store, HP offrirà quattro diverse categorie di applicazioni, definite in base al supporto e ai test condotti:

  • HP Circle: applicazioni costruite e testate esclusivamente da HP.
  • Premium Circle: applicazioni di grande successo testate congiuntamente da HP e dai suoi partner.
  • Partner Circle: applicazioni testate autonomamente dai partner di HP e validate da HP.
  • Community Circle: applicazioni ad accesso libero supportate dalla community per dimostrare il concept e le applicazioni SDN open source.

Nell’ambito del lancio dell’HP SDN App Store, HP presenta sei applicazioni di partner, oltre a due sviluppate direttamente dall’azienda:

  • BlueCat DNS Director assicura l’attuazione, attraverso la rete, delle politiche di DNS che permettono alle infrastrutture di sicurezza di ottenere piena visibilità e controllo attraverso i dati di IP address management in tutti i dispositivi e le applicazioni.
  • Ecode evolve™ è un sistema di orchestrazione SDN che facilita il service-provisioning con la garanzia della qualità del servizio e un mitigatore delle situazioni di “denial of service” incorporati. Accelera le operazioni grazie al design della rete, alla simulazione dei cambiamenti e all’automazione del policy provisioning.
  • F5 BIG DDoS Umbrella permette ai clienti di mettere in atto sistemi di protezione di reti, applicazioni, DNS e SSL DDoS ai margini della rete.
  • GuardiCore Defense Suite fornisce una sicurezza di rete SDN altamente scalabile per i software-defined data center, rilevando e mitigando in fase preliminare le minacce gravi e persistenti, la propagazione del malware e gli attacchi dall’interno.
  • KEMP Adaptive Load Balancer Application, integrata con la soluzione HP VAN SDN Controller, fornisce una visibilità completa dei percorsi di rete per l’instradamento ottimale delle applicazioni attraverso il server e l’infrastruttura di switching.
  • Real Status Hyperglance è una piattaforma ibrida per la gestione semplificata di cloud e SDN che assicura una visione interattiva unificata in scala reale con navigazione a 360 gradi, monitoraggio intuitivo e comandi basati sul contesto per ottenere informazioni affidabili per l’azione.
  • HP Network Protector consente la valutazione automatica della posizione di rete e fornisce sicurezza in tempo reale ai dispositivi di rete abilitati a OpenFlow.
  • HP Network Optimizer for Microsoft Lync attua automaticamente le policy di rete e la qualità del servizio per migliorare l’esperienza d’uso. 

L’HP SDN App Store sarà disponibile al pubblico a partire dal 1° ottobre.