L’azienda è in prima linea nella realizzazione di progetti per rendere concreta la sua visione. A cominciare dalla sua partecipazione a R-INNOVIamo Roma per sostenere la realizzazione della Network Society nella Capitale

networksociety

Ericsson ha partecipato a R-INNOVIamo ROMA, in programma presso la Sala della Promoteca in Campidoglio.
Nel corso dell’evento, Nunzio Mirtillo, amministratore delegato Ericsson Italia e presidente della Regione Mediterranea, ha illustrato ai presenti la visione di Ericsson della Networked Society, la Società Connessa dove l’Information and Communication Technology consentirà di introdurre nuovi modi di creare, imparare, produrre e innovare, generando benefici economici, sociali e ambientali.

“Viviamo in una società sempre più connessa, la Networked Society, dove tutto ciò che potrà beneficiare di una connessione, sarà connesso. Le soluzioni ICT contribuiranno a migliorare la qualità della vita delle persone, l’efficienza delle imprese pubbliche e private e la società nel suo insieme – afferma Mirtillo -. Le opportunità offerte dalle tecnologie di comunicazione e la capacità di innovazione sono elementi chiave per lo sviluppo socio-economico del territorio”.

Per rendere concreta la sua visione, Ericsson è impegnata attivamente in diversi progetti per promuovere lo sviluppo della Network Society. Ad esempio, nel settore delle utilities la società sta sviluppando per conto di ACEA un sistema di smart metering che a regime gestirà 1,5 milioni di utenze romane.