Questa tecnologia è già stata scelta da imprese come Barclays Wealth, TD Waterhouse, Eastern Bank, Vanguard, Turkcell e T-Mobile

RBS Group sceglie la biometria vocale di Nuance Communications

[section_title title=Dimentica pure le password]

Nuance Communications ha presentato Voice Biometrics, nuove soluzioni sviluppate per trasformare i metodi tradizionali di autenticazione per il customer service, con l’obiettivo di agevolare gli utenti, sempre più frustrati dal dover ricordare password, PIN e risposte alle domande di verifica, mantenendo allo stesso tempo sempre alto il livello di sicurezza. Basti ad esempio pensare che l’85% delle persone si dichiara insoddisfatta dei metodi attuali di autenticazione. Non a caso quindi, i dati di una ricerca condotta da Opus Research dimostrano che dal 2011 al 2012 gli investimenti in soluzioni di biometria vocale per l’autenticazione sono aumentati del 74,2%, ed è previsto un ulteriore aumento del 35% (CAAGR) nei prossimi 5 anni.

L’interesse e l’attenzione rivolta alla biometria vocale è in continuo aumento, per questo motivo abbiamo deciso di investire maggiormente nello sviluppo di questa tecnologia nell’ambito delle nostre attività di business“, ha affermato Robert Weideman, General Manager ed Executive Vice President di Nuance Enterprise. In soli due anni, il numero totale di impronte vocali registrate dai consumatori per l’autenticazione con istituti finanziari, operatori di telefonia mobile e altre organizzazioni è triplicato, passando da 10 a 30 milioni. Le aziende sono consapevoli che, adottando l’interfaccia vocale naturale fornita dalla biometria vocale nella fase di autenticazione, sono in grado di fornire ai consumatori un modello di interazione decisamente più intuitivo, aumentando nel contempo  il livello di sicurezza“. 

Le nuove soluzioni di Voice Biometrics di Nuance miglioranno la precisione del 50%, favoriscono l’adattamento intelligente all’impronta vocale di una persona e migliorano la capacità di rilevare automaticamente i tentativi di frode da parte di utenti malintenzionati. Tutti questi miglioramenti consentono alle imprese di ridurre i costi associati alla diminuzione dei tempi medi delle chiamate, migliorare la customer satisfaction, oltre che eliminare la necessità di adozione di hardware di sicurezza quali token e scanner. Per questa ragione alcune aziende di grandi dimensioni come Barclays Wealth, TD Waterhouse, Eastern Bank, Vanguard, Turkcell e T-Mobile hanno implementato le soluzioni Nuance. 

Per visualizzare la video testimonianza di Barclays consultare la pagina successiva 

Per ulteriori informazioni sulla tecnologia di biometria vocale di Nuance, inclusi prodotti quali VocalPassword, FreeSpeech, FraudMiner e FastReset cliccare invece QUI