La società si conferma “Leader” per il quarto anno consecutivo nel Magic Quadrant di Gartner per l’Application Performance Monitoring

Compuware_logo_ok

Per il quarto anno consecutivo, Compuware è stata inserita da Gartner nel quadrante “Leader” per l’Application Performance Management(APM).

APM-Gartner

 “Siamo molto contenti che Gartner ci abbia riconosciuto la miglior completezza di vione per il terzo anno consecutivo e di essere l’unica azienda Leader nel Magic Quadrant dal 2010, data del primo Magic Quadrant sull’APM,” ha commentato Van Siclen, General Manager della Business Unit APM di Compuware. “Molti importanti vendor hanno perso posizioni quest’anno, a dimostrazione del fatto che gli strumenti APM tradizionali non possono gestire le esigenze tecnologiche e di business che arrivano dalle aziende oggi. Il mercato ha bisogno di un nuovo approccio all’APM ed è quello che noi stiamo facendo.” 

Intanto, secondo Gartner, la domanda di strumenti di APM è cresciuta significativamente negli ultimi anni. Questa tendenza è destinata a continuare, poiché le applicazioni e le infrastrutture IT stanno diventando più complesse, dinamiche e vengono introdotti nuovi layer di astrazione (per esempio, virtualizzazione, SDN e API abstraction).