Un recente report di Docebo spiega come utilizzare le nuove tecnologie per ottimizzare la formazione del personale in base agli obiettivi di business

Close the learning loop

Docebo ha sviluppato una delle più diffuse piattaforme di eLearning, basata su IA; nel report Close the Learning Loop l’azienda spiega come sfruttare al meglio le nuove tecnologie per allineare la formazione aziendale agli obiettivi di business.

Infatti, solo il 10-15% delle aziende ha programmi di formazione ben sviluppati e correttamente in linea con la propria strategia e i risultati di business desiderati. : scoprire i punti di forza che la formazione è in grado di offrire grazie alle nuove tecnologie e all’utilizzo dell’IA può fare davvero la differenza e creare nuove opportunità a livello organizzativo.

Tecnologie intelligenti come l’IA consentono alle organizzazioni di ottenere esperienze formative complete e personalizzate migliorando i risultati formativi, mettere in collegamento le attività di formazione e sviluppo con le performance di business e trasformare la formazione in una componente culturale volta ad attrarre/mantenere i migliori talenti.

Una Learning Organization di successo è un’organizzazione capace di creare, acquisire e trasferire le conoscenze modificando il proprio comportamento per riflettere nuove conoscenze e informazioni, aumentando il coinvolgimento e la soddisfazione dei dipendenti. All’interno di essa, secondo Docebo, esistono sostanzialmente 4 livelli che devono essere allineati e ottimizzati per collegare tra loro formazione, strategia di business e risultati desiderati: strategia organizzativa, capacità organizzative, competenze delle persone e metodi di esecuzione.

IA e Machine Learning aiutano i leader di Formazione e Sviluppo a comprendere con maggiore efficacia le preferenze degli utenti grazie a strumenti capaci di prevedere le loro esigenze, suggerendo e distribuendo contenuti basati sulle preferenze e sui comportamenti passati, per coinvolgere al meglio le nuove generazioni di forza lavoro. Utilizzando con successo i dati offerti da queste tecnologie il settore di Formazione e Sviluppo sarà quindi in grado di scoprire nuovi modi per creare valore di business con la formazione.

“Affinché queste soluzioni trovino applicazione occorre innanzitutto riconoscere che tecnologie come l’IA non sostituiscono l’uomo”, ha affermato Claudio Erba, CEO di Docebo. “L’evoluzione digitale deve essere abbracciata come una preziosa opportunità volta a migliorare l’esperienza formativa degli amministratori di piattaforme eLearning e dei formatori, che potranno concentrare attenzione ed energia su compiti maggiormente utili e gratificanti, come ad esempio idee creative e soluzioni strategiche per l’azienda.”