AI WorkLab 2.0

La scorsa settimana LVenture Group – in partnership con American Express, Cerved, growITup, Invitalia, Sanofi e Sara Assicurazioni – hanno organizzato un evento di lancio per A human touch in AIAI WorkLab 2.0, il loro programma di incubazione sull’Intelligenza Artificiale. Questa seconda edizione si avvale della collaborazione di due partner tecnici di grande rilievo: growITup e Invitalia.

AI WorkLab 2.0 si pone l’obiettivo di selezionare talenti individuali e startup nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale, sviluppando progetti innovativi in sinergia con le corporate partner. Il programma farà affidamento sulla grande esperienza nel campo dell’innovazione e della trasformazione digitale di growITup e Invitalia che metteranno a disposizione dei partecipanti il loro know-how, già a partire dalle diverse tappe del roadshow che tra novembre e dicembre attraverserà l’Italia. Un laboratorio itinerante per scoprire nuovi talenti nel settore dell’AI, che toccherà le città di Napoli l’8 novembre, Milano il 12 novembre, Roma il 20 novembre per concludersi poi a Padova il 5 dicembre.

growITup è il progetto avviato da Microsoft insieme a Cariplo Factory per promuovere l’innovazione mettendo in contatto le grandi imprese espressione del Made in Italy con le startup più promettenti, in un’ottica di collaborazione aperta.

“Attraverso growITup e il progetto di ecosistema Ambizione Italia, Microsoft intende creare una contaminazione positiva tra le giovani startup a più alto potenziale e le aziende del nostro Paese. Siamo lieti di contribuire con growITup ad AI WorkLab 2.0 affinché le startup possano cogliere le opportunità offerte dall’Intelligenza Artificiale: l’AI ha infatti in sé il potenziale per accelerare la crescita del nostro Paese ed è nostro preciso obiettivo farne conoscere benefici e scenari di utilizzo a un numero sempre maggiore di persone e organizzazioni, grandi e piccole. Durante l’AI Worklab verranno utilizzati inoltre i contenuti della AI School, messi a disposizione gratuitamente da Microsoft, vale a dire materiali e risorse online per integrare l’intelligenza artificiale all’interno dei propri progetti e soluzioni”, ha affermato Barbara Cominelli, Marketing & Operations Director Microsoft Italia.

Invitalia è l’Agenzia per lo sviluppo oggi protagonista di un percorso di trasformazione digitale che ha portato alla definizione di una roadmap evolutiva per convertire i progetti imprenditoriali e le misure agevolative in modalità data-driven. Per realizzare questo obiettivo l’Agenzia Governativa è pronta a investire nei progetti più promettenti di Big Data analytics e Intelligenza Artificiale.

“La finalità di Invitalia è quella di facilitare la nascita di nuove imprese e lo sviluppo di quelle esistenti. In tal senso l’Intelligenza Artificiale è spesso elemento essenziale dei piani di impresa più innovativi che sosteniamo, oltre ad essere un prezioso strumento per facilitare e rendere trasparente il dialogo con i nostri interlocutori.” Commenta così la partecipazione ad AI WorkLab 2.0 Marco De Guzzis, Responsabile Sviluppo Mercato e Servizi di Invitalia.

È possibile inviare la propria candidatura per entrare a far parte di AI WorkLab 2.0 sino al 10 dicembre. I team selezionati potranno accedere a un percorso di 3 mesi che si terrà presso l’Hub di LVenture Group e LUISS EnLabs, durante i quali, grazie al confronto costante con il team di esperti di LUISS EnLabs e dei partner, progetti innovativi in campo AI saranno trasformati in soluzioni pronte per affermarsi sul mercato.

“Siamo molto orgogliosi di aver rinnovato AI WorkLab assieme a partner che credono nelle grandi opportunità della trasformazione digitale. Collaborare fianco a fianco con growITup e Invitalia e con tutti i nostri partner, per dimostrare come l’AI possa rappresentare uno dei fattori centrali per lo sviluppo, sono convinto contribuirà ad arricchire il nostro ecosistema dell’innovazione e delle competenze”, afferma Giuseppe Tomei, Head of Open Innovation di LVenture Group.

Per partecipare al Roadshow di AI WorkLab 2.0 è necessaria la registrazione.