Capgemini Invent

Capgemini lancia Capgemini Invent, con l’obiettivo di supportare i leader aziendali nella ricerca degli strumenti necessari per realizzare i propri obiettivi. In un unico brand, Capgemini Invent combina i punti di forza di Capgemini Consulting insieme alle competenze chiave tecnologiche e di data science del resto del Gruppo, con le recenti acquisizioni, che includono la società di customer engagement, LiquidHub, quella di consulenza sull’innovazione, Fahrenheit 212, e le tre agenzie di creative design, Idean, Adaptive Lab e Backelite.

La linea di business globale comprende un team di oltre 6.000 professionisti con oltre 30 uffici e 10 studi creativi in tutto il mondo. Le competenze specialistiche di Capgemini Invent forniscono ai clienti la capacità di operare alla velocità del digitale, attraverso l’ideazione e la progettazione di strategie per la trasformazione digitale, prototipi di soluzioni digitali e piani di trasformazione tangibili, determinando al contempo il percorso migliore per implementarli e monitorarli su larga scala grazie all’esperienza del Gruppo. Capgemini Invent aiuta i propri clienti a mantenere la propria posizione di leader di mercato e anticipare la concorrenza.

“Abbiamo creato Capgemini Invent per soddisfare la crescente domanda dei clienti relativa ai nostri servizi digitali avanzati”, ha dichiarato Paul Hermelin, Presidente e CEO di Capgemini Group. “Questa linea di business globale e integrata combina perfettamente le nostre capacità e competenze specialistiche, necessarie per progettare, creare e sperimentare nuove soluzioni digitali e futuri modelli di business, implementandoli velocemente e facendoli crescere grazie al supporto dei riconosciuti punti di forza del Gruppo.”

La creazione di Capgemini Invent va incontro a un’esigenza fondamentale per le aziende, quella di prevedere gli sviluppi futuri della loro strategia di trasformazione digitale. Sia che si tratti di CEO che valutano la redditività di mercati adiacenti o di CMO in cerca di nuove modalità di coinvolgimento dei clienti, Capgemini Invent mira a fornire ai clienti soluzioni ai problemi aziendali, accelerando la trasformazione delle idee in prototipi e, quindi, dei prototipi in prodotti e servizi scalabili sfruttando le competenze dell’intero Gruppo, così da generare nuovi flussi di cassa, nuovi modi di interagire con i clienti e una crescita sostenibile.

“Per le aziende di oggi, determinare quali saranno le prossime innovazioni è una questione sempre più difficile da prevedere e ancora più difficile da realizzare. Le aziende leader devono essere aperte all’immaginazione – intesa come un radicale ripensamento e riprogettazione dei loro modelli di core business – al fine di trovare nuove fonti di valore e garantire la sopravvivenza”, ha affermato Cyril Garcia, CEO di Capgemini Invent. “Capgemini Invent offre un nuovo modello per la realizzazione della trasformazione digitale, offrendo le competenze chiave del settore insieme a un’ampia gamma di discipline trasversali, dalla strategia alla tecnologia, dalla data science al creative design. Si confronta con il proprio crescente ecosistema di partner e startup innovativi per portare benefici concreti ai progetti digitali. Lavorando in stretta collaborazione con i nostri clienti, Capgemini Invent applica il proprio spirito d’avanguardia per realizzare le prossime innovazioni e orchestrare cambiamenti significativi in ogni aspetto della propria attività in modo agile per guidare una crescita continua.”

Capgemini Invent racchiude un nuovo modo di operare con i clienti di tutto il mondo da parte del Gruppo, che oggi si estende dalla consulenza ai clienti in tema di innovazione e trasformazione digitale, a progettazione, costruzione, gestione e trasferimento di competenze per aiutarli a reinventare il loro core business, oltre a ideare e implementare processi, prodotti e servizi veramente nuovi. Un esempio in ambito data science è il progetto del Gruppo con Airbus e relativo alla piattaforma dati digitale per il comparto aereo “skywise”, che sarà l’unica piattaforma di riferimento utilizzata da tutti i principali player del settore all’interno dell’ecosistema di Airbus, per migliorare le prestazioni operative e i risultati di business.

Stephane Bronoff, Connectivity Enterprise Architect di Airbus, ha dichiarato: “Durante il nostro percorso di progettazione e implementazione della nostra innovativa piattaforma globale skywise.connect, Capgemini è stato un partner affidabile, fornendo una solida esperienza sul settore delle telecomunicazioni, necessaria per plasmare la nostra vision sulla connettività e supportarci nelle fasi operative di minimum viable product (MVP) e implementazione che consentono l’entrata in servizio commerciale.”

Capgemini Invent combina competenze digitali chiave con la profonda conoscenza del mercato per aiutare le organizzazioni a progettare, testare e scalare nuovi prodotti, servizi e modelli di business, in modo rapido ed efficace. Per fare ciò, la nuova linea di business globale include sei funzioni integrate:

  • Innovation and Strategy: aiuta a rappresentare il cambiamento nell’intera organizzazione, consentendo di immaginare, progettare e costruire i prodotti, servizi e modelli di business del futuro.
  • Customer Engagement: aiuta le aziende a fornire valore ad ogni interazione, trasformando le relazioni che hanno con i clienti per guidare la trasformazione del business.
  • Future of Technology: aiuta le aziende a cogliere le possibilità offerte dalle tecnologie emergenti creando soluzioni su misura per ogni tipo di azienda e settore.
  • Insight Driven Enterprise: utilizza tecnologie avanzate di analisi dei dati, intelligenza artificiale e automazione per promuovere l’eccellenza finanziaria e consentire decisioni di business strategiche e in tempo reale.
  • Operations Transformation: contribuisce a creare attività più intelligenti riprogettando la catena di approvvigionamento, la gestione delle risorse e i processi operativi, per aumentare la produttività e ridurre il time-to-market.
  • People and Organization: aiuta le imprese a padroneggiare la trasformazione e a prepararsi ai futuri cambiamenti nel mondo del lavoro, sviluppando la cultura, la forza lavoro e le competenze necessarie per ottenere un successo di business olistico nell’era digitale.

Le organizzazioni stanno cercando di progredire attraverso i propri investimenti in trasformazione digitale

Il lancio di Capgemini Invent arriva in un momento critico per le aziende, molte delle quali sentono di non avere le capacità digitali e di leadership necessarie per avere successo nel loro percorso di trasformazione digitale, come indicato dal Capgemini Research Institute in un recente report intitolato “Understanding Digital Mastery Today: Why companies are struggling with their digital transformations”. Lo studio ha mostrato che, nonostante gli enormi investimenti in iniziative di trasformazione digitale, che supereranno i $ 2.000 miliardi entro il 20212, oggi le organizzazioni si sentono meno preparate in termini di competenze di leadership rispetto a sei anni fa (45% nel 2012 rispetto al 35% nel 2018), mentre meno della metà ritiene di avere le giuste competenze digitali per far progredire la propria trasformazione (39% sia nel 2012 che nel 2018).